skip to Main Content

Digit’Ed acquisisce la maggioranza di Accurate Srl

Digit’Ed

Per Digit’Ed, società partecipata da Nextalia, Intesa Sanpaolo e altri azionisti, l’operazione, dopo quella di Treccani Accademia dello scorso novembre, aggiunge un nuovo tassello nell’ambito dell’alta formazione

Digit’Ed, partecipata da Nextalia SGR, Intesa Sanpaolo e altri azionisti di minoranza, attiva nel settore dell’education, ha finalizzato l’acquisizione della maggioranza di Accurate Srl, società che opera nell’ambito dell’innovazione tecnologica applicata alla formazione medica rivolgendosi ad università, ospedali ed enti pubblici e privati operanti nell’ambito sanitario.

COSA FA DIGIT’ED

Fondata solo un anno fa da Intesa Sanpaolo Formazione e Nextalia SGR, per conto del Fondo Nextalia Private Equity,  guidata dal Gianandrea De Bernardis, Presidente Esecutivo, vede Intesa Sanpaolo detenere una partecipazione pari al 20%, mentre Nextalia il controllo della società.

Si rivolge sia al segmento business, ovvero alle grandi aziende, piccole e medie imprese, alla pubblica amministrazione e agli ordini professionali, sia al segmento consumer, anche in collaborazione con istituzioni italiane e internazionali, per “rispondere così alle crescenti esigenze del mercato della formazione, legate alla trasformazione digitale, all’evoluzione delle competenze e al re-skilling.”

L’ACQUISIZIONE DI ACCURATE

Venendo a quest’ultima acquisizione, l’operazione, spiega l’acquirente, consente a Digit’Ed di perseguire la sua finalità di diventare aggregatore delle realtà nel settore “edu” con l’obiettivo di sviluppare un’offerta integrata nel campo della formazione e digital learning e “di rafforzare la propria leadership, arricchendo l’offerta formativa con tecnologie e contenuti a servizio del settore medico”. Questa acquisizione, spiegano sempre da Digit’Ed, è in linea con il piano di crescita della società che mira a diventare il campione nazionale dell’higher education in Italia.

COSA FA ACCURATE

Accurate ha realizzato 75 centri di simulazione medica avanzata presso le più note Università italiane ed estere ed ha depositato 8 brevetti. Sulla piattaforma digitale proprietaria, sono disponibili corsi e-learning che coprono tutte le principali aree tematiche in ambito medico: cardiologia, pediatria, neonatologia solo per citarne alcuni.

L’INGRESSO IN TRECCANI

Si tratta insomma di una nuova acquisizione per Digit’Ed, dunque, dopo quella di Treccani Accademia dello scorso novembre. Lo scorso 22 dicembre si è tenuta un’assemblea straordinaria dell’Enciclopedia Treccani che ha approvato l’ingresso nell’azionariato dell’Istituto della Enciclopedia Italiana fondata da Giovanni Treccani della Digit’Ed S.p.A e di BFF Bank S.p.A.: la prima con un capitale di 4 milioni di euro e la seconda con un 1 milione di euro.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore