skip to Main Content

Cosa sappiamo delle varianti Lambda e Iota?

Variante Omicron Varianti Lambda Iota

Negli Stati Uniti, dove la variante Delta rappresenta l’83% dei nuovi contagi, gli esperti stanno studiando le varianti Lambda e Iota (già presenti anche in Italia). Ecco tutte le informazioni a disposizione

Mentre il mondo è travolto dalla variante Delta, il virus continua a mutare e si parla già delle prossime due: Lambda e Iota. Vediamo dunque dove sono diffuse e cosa dicono gli esperti.

VARIANTI DI PREOCCUPAZIONE E DI INTERESSE

Le varianti del virus continuano ad aumentare ma gli scienziati le classificano in modo da concentrarsi su quelle che possono diventare più preoccupanti. Le Variants Of Concern (VOC), letteralmente “varianti di preoccupazione” sono attualmente 4: Alfa, Beta, Gamma e Delta. Ci sono poi le Variants Of Interest (VOI), ovvero le “varianti di interesse”: Eta, Iota, Kappa e Lambda.

LA VARIANTE LAMBDA

La variante Lambda è stata isolata e identificata per la prima volta nell’agosto 2020 in Perù. Adesso, però, si rileva già in almeno 29 Paesi, concentrati soprattutto in Sudamerica secondo i dati GISAID: Cile (33%), in Perù (23%), Stati Uniti (20%), Ecuador (5%) e Messico (4%). In Italia ne sono stati identificati 13 casi.

QUANTO PREOCCUPA LA LAMBDA

L’Organizzazione Mondiale della Sanità classifica la variante Delta come una VOC, mentre la Lambda come una VOI.

La prevalenza dei casi nel mondo di Lambda è già scesa e non sembra poter superare la Delta, tuttavia gli esperti hanno rilevato tre mutazioni sulla proteina Spike, il che la rende più infettiva, ma alcuni studi hanno già dimostrato che i vaccini anti Covid a mRNA (Pfizer/BioNTech e Moderna) sono efficaci.

LA VARIANTE IOTA

Un’altra variante sotto la lente d’ingrandimento è la Iota che si è diffusa a New York a partire da novembre 2020 ed è rimasta soprattutto negli Stati Uniti. Qualche giorno fa il centro di ricerca Vector dell’autorità russa ha fatto sapere che nessun caso del ceppo Iota è stato rilevato in Russia.

Leggi anche: Vacanze, quanto incidono Covid e variante delta sulla voglia di viaggiare?

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore