skip to Main Content

Il rischio di una guerra mondiale resta alto. Le minacce di Putin

Putin Leggi Marziali

Putin torna a minacciare una guerra mondiale. Ecco cosa succede, le ultime news

Valdimir Putin continua a minacciare l’Ucraina ed il mondo intero.

“Il potenziale di conflitto nel mondo nel suo insieme, così come a livello regionale, rimane molto alto. Stanno emergendo nuovi rischi e sfide per la sicurezza collettiva, principalmente a causa di un forte aggravamento del confronto geopolitico globale”, ha affermato Putin in una riunione del Consiglio dei capi delle agenzie di sicurezza e dei servizi speciali dei paesi della Csi, secondo quanto riporta la Tass.

“L’Ucraina è diventata uno strumento della politica estera degli Usa e ha praticamente perso la propria sovranità”, ha aggiunto.

L’esercitazione del Cremlino

Intanto, il Cremlino ha avviato una “esercitazione delle forze di deterrenza strategica”,  ovvero una simulazione di una risposta “a un attacco nucleare massiccio”.

“Le esercitazioni della forza di deterrenza strategica hanno interessato unità di terra, maria e cielo”, spiega il Cremlino. Durante l’esercitazione “hanno avuto luogo lanci pratici di missili balistici e da crociera” e “gli aerei Tu-95Ms sono stati utilizzati per lanciare missili da crociera lanciati dall’aria”.

“L’esercitazione è servita per verificare il livello di prontezza dei militari e delle strutture di comando e controllo. Gli obiettivi prefissati sono stati completati con successo”, specifica Mosca.

La replica della Nato

Secondo la Nato le minacce nascono perché  “Putin sta perdendo sul terreno e sta rispondendo con attacchi sui civili e con una retorica nucleare”.

La Russia “non usi falsi pretesti per una escalation. La Nato non sarà intimidita nel suo sostegno” all’Ucraina, ha affermato la Nato.

Biden riceve vertici Pentagono

Nel frattempo Joe Biden si muove. Il Presidente Usa riceverà nel pomeriggio (alle 15 locali, le 21 in Italia) i vertici militari e civili del Pentagono, secondo quanto rende noto la Casa Bianca.

Durante l’incontro, si affronterà il tema di sicurezza nazionale e sarà inevitabile che si parli del conflitto in Ucraina, sullo sfondo del rischio di una escalation.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore