skip to Main Content

PA, quanto restiamo in coda agli sportelli?

Pa Coda Sportelli Burocrazia

PA che vai, coda agli sportelli che trovi: le più lente sono quelle localizzate in Calabria, Sicilia e Campania. La digitalizzazione del PNRR velocizzerà il sistema?

Nell’attesa della rivoluzione promessa dal ministro Renato Brunetta, che intende investire buona parte dei soldi del Next Generation Eu in assunzioni di nuove leve, nella sburocratizzazione e, soprattutto, nella digitalizzazione della PA, è utile chiedersi quanto sia il tempo che ciascuno di noi è costretto a trascorrere in coda agli sportelli. Perché, recita l’adagio, il tempo è denaro. Ed è davvero così, se si pensa che i nostri imprenditori passano in media molto più tempo ad attendere il proprio turno degli omologhi negli altri Paesi Ue.

LE PIÙ LENTE LE ASL

Secondo i dati dell’Ufficio studi della CGIA, frutto di una elaborazione su dati Istat che , periodicamente, conduce un’indagine campionaria sulle persone maggiorenni che si sono recate agli sportelli della PA, nel 2019, ultimo anno disponibile, 54,8 intervistati su 100 hanno dichiarato di aver trascorso in coda oltre 20 minuti.  Dieci anni prima, però, il disservizio (in particolare nelle ASL) era stato lamentato solo dalla metà degli utenti. Sono 29,2 su 100, invece, gli intervistati che due anni fa sono rimasti in lunga attesa di fronte allo sportello di un ufficio anagrafe; il 172,9 per cento in più di 20 anni prima.

IN CODA AGLI SPORTELLI DELLA PA: UN’ITALIA A DUE VELOCITÀ

A livello territoriale le situazioni più difficili si registrano nel Centro – Sud. Presso gli sportelli delle ASL i tempi d’attesa più lunghi si sono verificati in Calabria (70,9 persone intervistate su 100 sono state in fila più di 20 minuti), in Sicilia (70,9) e Campania (66,7). Le attese in coda agli uffici anagrafe, invece, si sono fatte sentire in particolar modo nei Comuni ubicati nel Lazio (50), in Sicilia (40,1) e in Puglia (33,1). Tra le realtà regionali più virtuose notiamo, in entrambi i casi, Veneto, Valle d’Aosta e, in particolare, in Trentino Alto Adige.

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore