Fact Checking

Quanto prendono i componenti della Commissione Pnrr-Pniec?

Project Management ministero della Transizione ecologica ey Commissione Pnrr-Pniec
Roberto Cingolani

I compensi della commissione tecnica Pnrr-Pniec “sono erogati a titolo di trattamento accessorio al netto dei rimborsi”

Secondo quanto rivela oggi l’Agenzia di Stampa di Energia Oltre, il ministero per la Transizione ecologica (Mite) ha definito con decreto firmato dal Ministro Roberto Cingolani i compensi della commissione tecnica Pnrr-Pniec. I compensi, “sono erogati a titolo di trattamento accessorio al netto dei rimborsi, se dovuti. Spetta ai componenti della Commissione un compenso accessorio annuo onnicomprensivo, ivi inclusi gli oneri riflessi a carico dell’Amministrazione pubblica, di importo pari al 50% dell’ammontare delle tariffe versate all’entrata del bilancio dello Stato nell’anno precedente, applicate ai proponenti per la copertura dei costi sopportati dall’autorità competente per l’organizzazione e lo svolgimento delle attività istruttorie, di monitoraggio e controllo relative ai procedimenti di valutazione ambientale”.

IL CALCOLO DEI COMPENSI PER CHI SIEDE NELLA COMMISSIONE PNRR-PNIEC

Secondo il decreto “il 25% del compenso” “è ripartito proporzionalmente tra i componenti della Commissione tecnica Pnrr-Pniec in ragione della responsabilità assunta da ciascun componente”. La tabella prevede al presidente una quota del 3,26%, al coordinatore delle sottocommissioni il 2,86% e al membro della commissione il 2,46%.

“Il 75% del compenso “è ripartito proporzionalmente tra i componenti della Commissione tecnica PNRR-PNIEC in ragione della responsabilità assunta da ciascun componente e dei compiti effettivamente svolti. Per ogni procedimento effettivamente concluso dalla Commissione tecnica PNRR-PNIEC è attribuito un punteggio” secondo una tabella con dei punteggi specifici. Per la Via: verifica di assoggettabilità e procedura preliminare 4 punti, istruttoria 8 punti, verifica di ottemperanza, parere tecnico, parere tecnico Pue, revisione atto amministrativo 3 punti. Per la Vas: verifica di assoggettabilità 4 punti, Istruttoria 8 punti, parere tecnico, parere tecnico direttiva 2001/42/Ce, Revisione atto amministrativo 3 punti. Infine “la somma dei punteggi attribuiti per i procedimenti conclusi nell’anno solare di attività determina la fascia relativa ai compiti istruttori effettivamente svolti dalla Commissione tecnica PNRR-PNIEC”. In ogni caso il compenso accessorio “Non può superare l’importo di 6000 euro”.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Articoli correlati

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore