Fact Checking

Salvini vs Renzi, Leopolda vs Orgoglio italiano, chi ha vinto sui social

Salvini Renzi

Cosa emerge dal “Social Report” elaborato da Utopia in base ai tweet con gli hashtag #OrgoglioItaliano e #Leopolda10 di sabato 19 ottobre sulla sfida tra Salvini e Renzi

Matteo Salvini batte Matteo Renzi. Stando ai tweet e ai like raccolti sabato scorso, il leader del Carroccio ha vinto la sfida con il fondatore di Italia Viva ma quello che emerge dai contenuti espressi via Twitter accomuna i due politici quarantenni che, c’è da scommettere, torneranno a battersi.

Queste le principali evidenze del “Social Report” realizzato da Utopia, società di Public, Media & Legal Affairs, grazie agli algoritmi della piattaforma tecnologica KPI6 che, prendendo in considerazione gli hashtag #Leopolda10 e #OrgoglioItaliano, ha confrontato indirettamente i due appuntamenti che si sono svolti il 19 ottobre: la manifestazione del centrodestra a piazza San Giovanni, a Roma, che ha visto insieme Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia, e la decima edizione della Leopolda, a Firenze, che ha segnato il debutto della neonata formazione renziana.

Al momento, a guardare i numeri, il confronto a distanza tra i due Matteo (dopo il duello televisivo nel salotto di “Porta a porta” su Raiuno) risulta ampiamente a favore di Salvini. Guardando però, come dicevamo, l’analisi del sentiment espresso via tweet e riferito ai due hashtag, in entrambi i casi disapprovazione e ammirazione quasi si bilanciano.

CHI HA VINTO PER TWEET E LIKE

Di sicuro, se ci si ferma alle cifre, la palma della vittoria su Twitter va al leghista.

L’hashtag #OrgoglioItaliano, adoperato da 2.998 user, è in 6.757 tweet, in 62.366 retweet e in 919 menzioni.

L’hashtag #Leopolda10, invece, con 1.896 user, è in 4.330 tweet, in 29.289 retweet e in 766 menzioni.

GLI HASHTAG PIÙ UTILIZZATI

Anche se diamo uno sguardo agli hashtag più usati quelli relativi alla manifestazione romana – Orgoglio italiano, sangiovanni, salvini, piazzasangiovanni – vantano numeri più alti rispetto a quelli dell’evento fiorentino: leopolda10, leopolda, italiaviva, renzi.

ANALISI DEL SENTIMENT DI# LEOPOLDA 10

Nel report di Utopia si esamina anche il sentiment dei tweet dedicati ai due eventi ed espressi tramite parole o emoticon, più di rado. Nel caso della Leopolda vengono espressi “disapprovazione” (38,4%), “ammirazione” (32,2%), “gioia” (17,8%), “tristezza” (5,8%), “rabbia” (3%), “paura” (1%), “sorpresa” (0,8%), “sorriso” (0,6%), “noia” (0,4%).

ANALISI DEL SENTIMENT DI #ORGOGLIOITALIANO

Molto simile l’analisi del sentiment espresso nei tweet con all’interno l’hashtag #OrgoglioItaliano. Anche qui la parte del leone la fa “disapprovazione” (37,5%), seguita da “ammirazione” (35,4%) e “gioia” (13,2%). Qui “rabbia” (7,4%) scavalca “tristezza (4,2%); percentuali molto vicine per “paura” (0,9%), “sorpresa” (0,8%), “sorriso” (0,3%) e “noia” (0,2%).

LA TOP 15 PER NUMERO DI FOLLOWER DI #LEOPOLDA10

Tra chi ha twittato con l’hashtag #Leopolda10 ci sono soprattutto follower di matteorenzi (22,3%) e di una serie di media: SkyTg24 (20%), fattoquotidiano (12,9%), Agenzia_Ansa (7,3%) e RaiNews (6,6%). Tra gli altri politici seguiti meb, ovvero Maria Elena Boschi, (4,2%), Carlo.Calenda (1,2%) e bobogiac, ossia Roberto Giachetti, (1,2%).

LA TOP 15 PER NUMERO DI FOLLOWER DI #ORGOGLIOITALIANO

Ovviamente, tra chi ha twittato con l’hashtag #OrgoglioItaliano ci sono soprattutto follower di matteosalvinimi (18,5%), e – anche qui – di vari media: Agenzia_Ansa (17,6%), RaiNews (15,9%), Adnkronos (7%). Spiccano alcuni giornalisti come NicolaPorro (5%) e myrtamerlino (1,9%) ma c’è spazio anche per il cuoco che ultimamente usa parole ben poco tenere verso il leader della Lega, rubio_chef (2,8%).

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Articoli correlati

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore