skip to Main Content

Bonus auto EV e ibride, le cose da sapere sugli incentivi

Mobilità Bonus Auto

Nel pacchetto di bonus previsto dal governo incentivi per l’acquisto di auto e moto elettriche, ma anche ibride e a bassa emissione

Il mondo dell’automotive lo chiedeva da tempo: il rifinanziamento degli incentivi così da far ripartire un settore su cui gravano 2 anni di pandemia e stop forzati alla circolazione, l’assenza di semiconduttori e l’incremento generalizzato della quasi totalità delle materie prime. In più, è noto, il passaggio dai motori endotermici alle motorizzazioni elettriche o comunque maggiormente sostenibili richiede alle Case automobilistiche enormi investimenti per la costruzione di gigafactory.

COME FUNZIONA IL BONUS AUTO EV?

Nel pacchetto del governo si trovano incentivi per l’acquisto di auto e moto elettriche, ma anche ibride e a bassa emissione. Il decreto mette sul piatto 650 milioni l’anno per il 2022, il 2023 e il 2024. In tutto, dunque, quasi 2 miliardi in tre anni. Tutte risorse che fanno parte del Fondo Automotive che ha una dotazione finanziaria complessiva di 8,7 miliardi fino al 2030 per dare sostegno alla filiera nella transizione verso l’elettrico.

Di fatto, per l’acquisto di auto elettriche, con prezzo fino a 35mila euro più Iva, si potrà chiedere un contributo di 3.000 euro, a cui potranno aggiungersi altri 2.000 euro se è contestualmente rottamata un’auto omologata di classe inferiore a Euro 5.

Per l’acquisto di ciclomotori e motocicli elettrici e ibridi il contributo è del 30% del prezzo di acquisto fino al massimo 3mila euro e del 40% fino a 4mila euro se viene rottamata una moto in una classe da Euro 0 a 3.

Per l’acquisto di veicoli ibridi plug-in, con prezzo fino a 45mila euro più Iva, sarà possibile chiedere un contributo di 2.000 euro. Ulteriori 2.000 euro spettano con la rottamazione di un’auto inferiore a Euro 5.

Come già si anticipava, bonus anche per l’acquisto di auto endotermiche a basse emissioni, con un prezzo fino a 35mila euro più Iva: il contributo potrà essere di 2.000 euro ma solo con rottamazione di un’auto omologata in una classe inferiore ad Euro 5.

CHI PUO’ FARE DOMANDA?

Gli incentivi per l’acquisto dei veicoli elettrici, ibridi, plug-in ed endotermici sono concessi alle persone fisiche. Sono previsti contributi alle piccole e medie imprese  per l’acquisto di veicoli commerciali elettrici con la contestuale rottamazione di un veicolo omologato in una classe inferiore ad Euro 4.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore