skip to Main Content

Diretta | Assalto di Forza Nuova, oggi l’informativa di Lamorgese

Informativa Lamorgese Forza Nuova

Giornata ad alta tensione in Parlamento: alle 14 Lamorgese sarà alla Camera mentre alle 16:30 al Senato per l’informativa sull’assalto di FN alla sede nazionale della CGIL di sabato 9 ottobre. Lega e Fratelli d’Italia pronti a far fronte comune contro la ministra?

Alle ore 14 Informativa urgente della titolare del Viminale Luciana Lamorgese sui gravi fatti accaduti a Roma il 9 ottobre scorso in occasione della manifestazione svoltasi presso Piazza del Popolo. Alle 16.30 la ministra dell’Interno sarà a Palazzo Madama. In entrambi i rami troverà l’opposizione di Fratelli d’Italia, ma soprattutto di un pezzo di maggioranza: la Lega, pronta, nel caso, a pretenderne pure le dimissioni.

 

 

«In questo periodo la protesta ha investito minacciosamente ogni ambito facendo emergere nuovi soggetti da tutelare e nuovi obiettivi sensibili da proteggere», ha detto il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, nella sua informativa alla Camera, sottolineando il «carattere sfidante della protesta, intenzionata a non fermarsi». Per il ministro «non si può in alcun modo abbassare la guardia» e bisogna «mantenere massima attenzione per garantire non sia turbata la tranquillità nazionale».

C’è stata una lettura politica «che tende ad accreditare la tesi di un disegno assecondato da comportamento delle forze dell’ordine. Devo respingere fermamente questa lettura», perché essa «insinua il dubbio che le forze della polizia si prestino ad essere strumento di oscure finalità politiche. È un’ingiusta accusa, che getta un’ombra inaccettabile sull’operato delle forze ordine».

«Nell’immediatezza dei fatti ho chiesto al capo della polizia una dettagliata ricostruzione delle evidenti delle criticità che, occorre riconoscerlo, hanno contrassegnato la gestione dell’ordine pubblico di quelle ore. È palese che non si sia riusciti a contenere tutti i propositi criminali da cui era mossa la parte violenta dei manifestanti, specie quella istigata da elementi più politicizzati>, ha spiegato ancora Lamorgese nell’informativa alla Camera, sottolineando «il deficit di sicurezza determinato dalla situazione che ha superato ogni ragionevole previsione» e che non deve «più ripetersi».

«Ci attende un periodo ancora molto impegnativo che per altro vedrà a fino ottobre lo svolgimento del G20», ha chiosato Lamorgese nella sua informativa. «È da considerare prezioso l’apporto informativo volto a considerare ogni pericolo e indirizzare attività di mediazioni che hanno dimostrato l’efficacia nell’abbassare la tensione e decongestionare la piazza».

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore