Insider

Il Board di Ambienta SGR si rinnova con l’entrata di Alfredo Altavilla e Carla Ferrari nuova presidente

Carla Ferrari

Ambienta SGR ha nominato il nuovo Consiglio di amministrazione. Carla Ferrari, subentra ad Antonio Segni e diventa il nuovo presidente. Entra nel Cda anche Alfredo Altavilla in qualità di consigliere indipendente

Ambienta SGR, principale asset manager europeo con sedi a Milano, Düsseldorf e Londra, focalizzato sulla sostenibilità ambientale, ha annunciato venerdì scorso l’ingresso nel nuovo board, esecutivo a partire dal 16 luglio 2020, di Carla Ferrari affidandole la presidenza e di Alfredo Altavilla come consigliere indipendente. Ferrari sostituirà Antonio Segni, che ha lasciato la carica di presidente dopo 12 anni. Il nuovo presidente è già stata nel Cda di Ambienta SGR dal 2008 al 2012 con il ruolo di Consigliere. È laureata in Economia e Commercio all’Università di Genova, lavora presso le istituzioni dell’Unione Europea e nel 1988 ha iniziato il suo percorso professionale presso l’Istituto Bancario Sanpaolo di Torino (ora Intesa Sanpaolo), quale Responsabile dell’Osservatorio economico della Filiale di Francoforte. Ha successivamente ricoperto, nell’ambito del Gruppo Sanpaolo Imi, il ruolo di Responsabile dell’Ufficio Studi Economici e della Segreteria di Direzione Generale, nonché di Responsabile della Direzione Enti e Aziende pubbliche. Ha svolto numerosi incarichi di direzione e amministrazione in società del Gruppo Sanpaolo Imi e in società esterne al gruppo, tra cui: Consigliere di Amministrazione della Cassa Depositi e Prestiti, Presidente del Comitato Remunerazioni e Membro del Comitato Rischi (da luglio 2015) e Presidente di Equiter.

Alfredo Altavilla, ex top manager di Fiat Chrysler negli anni di Sergio Marchionne, è attualmente presidente della multinazionale farmaceutica milanese Recordati. Altavilla era entrato in Fiat nel 1990 e fino al luglio 2018 è stato il responsabile di Fca per le attività nell’area Emea (Europa, Medio Oriente, Africa). È stato uno dei dirigenti più vicini a Sergio Marchionne e anche per questo è stato considerato per mesi tra i principali candidati a diventare il nuovo amministratore delegato quando Marchionne si sarebbe dimesso. Poi con la morte improvvisa del manager italo-canadese e la nomina di Mike Manley alla guida del gruppo, Altavilla ha immediatamente lasciato Fiat Chrysler per dirigersi verso altre opportunità professionali.

LE PAROLE DI NINO TRONCHETTI PROVERA

Come si legge nel comunicato stampa rilasciato da Ambienta SGR, Nino Tronchetti Provera, Managing Partner e Fondatore della società accoglie così Ferrari e Altavilla: “Ringrazio il Consiglio di amministrazione uscente per lo straordinario lavoro svolto e in particolare Antonio Segni che ha presieduto il nostro Board per dodici anni, pochi mesi dopo la nascita della società. Do allo stesso tempo un ‘bentornata’ a Carla Ferrari e un ‘benvenuto’ ad Alfredo Altavilla, insieme ai quali sono certo raggiungeremo altri importanti traguardi. Sono felice che alla guida del Board di Ambienta SGR ci sia una donna, è il modo migliore per entrare in un triennio molto importante per le sfide che attendono la nostra società”.

AMBIENTA SGR

Ad oggi Ambienta SGR ha realizzato 38 investimenti in Europa, nelle aree dell’uso efficiente delle risorse e del controllo dell’inquinamento. Nel maggio scorso ha rilevato il 100% di Create Flavours, uno dei maggiori produttori inglesi di aromi naturali per l’industria del food & beverage, che si va ad aggiungere alla piattaforma Nactarome; ha inoltre siglato il closing dell’acquisizione del 70% della società IT italiana Namirial. Sempre nel maggio 2020, l’asset manager specializzato fino a quel momento solo in investimenti di private equity con focus sulla sostenibilità ambientale, ha debuttato nel business dei fondi di investimento aperti Ucits e ha lanciato il suo primo fondo absolute return, battezzato Ambienta X Alpha, il primo fondo long/short al mondo interamente incentrato sulla sostenibilità ambientale.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Articoli correlati

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore