skip to Main Content

Quando potremo togliere la mascherina?

Togliere Mascherina Lazio Open Day

L’addio alla mascherina (all’aperto) forse è più vicino di quanto si possa immaginare, ma dipende tutto dal ritmo delle vaccinazioni. Tutte le previsioni degli esperti

Dagli esperti arriva un po’ di ottimismo su quando potremo togliere la mascherina, almeno all’aperto. Concordano infatti nel dire che se le vaccinazioni procedono a ritmo serrato sarà possibile eliminare il dispositivo di protezione entro qualche mese. Tutti d’accordo anche nel sostenere che, invece, al chiuso è sempre necessario essere prudenti e indossare la mascherina.

COSA HA DETTO VAIA

“I Cdc americani dicono già da tempo che tra vaccinati si potrebbe eliminare la mascherina. Accanto a questo ci sono elementi empirici certi, come ad esempio quello che è accaduto in Israele dove ci sono stati studi su eventi all’aperto senza mascherina, nei quali sono stati riscontrati pochi contagi. Ma questo perché hanno raggiunto il 60% della prima dose a tutta la popolazione e il 40% per la seconda dose. Al di sopra di una certa soglia, che ragionevolmente è quella del 50% di vaccinati, potremmo allargare le misure e anche togliere la mascherina. Ma serve comunque buon senso”. Lo ha affermato Francesco Vaia, direttore dell’Inmi Spallanzani di Roma, ospite di Agorà su Rai 3.

LE PROSPETTIVE

“Il nostro piano vaccinale – ha detto il sottosegretario alla Salute Andrea Costa nel corso della stessa trasmissione – è arrivato a circa 30 milioni di dosi, proseguendo con questo ritmo significa che ad agosto avremo somministrato oltre 70 milioni di dosi e oltre 20 milioni di italiani saranno immunizzati, io credo che ad agosto, con le dosi somministrate, possiamo iniziare a pensare di togliere le mascherine”.

“Dobbiamo dare delle prospettive ai cittadini – ha aggiunto Costa – oggi i dati ci dicono che l’Italia ha il 15% dei vaccinati e se guardiamo il piano europeo mi sembra che stiamo facendo bene e che le somministrazioni stiano dando quei frutti che tutti ci aspettavamo”.

Concordano con Vaia e Costa anche il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri e il virologo Fabrizio Pregliasco. Sileri afferma che potremo abbandonare la mascherina all’aperto quando verrà raggiunto il target di 30 milioni di persone con almeno una dose.

Pure il virologo Roberto Burioni pensa che sia realistico dire addio alla mascherina all’aperto per chi ha ricevuto entrambe le dosi ma, come Vaia, raccomanda di non abbassare la guardia: “dobbiamo stare attenti soprattutto al chiuso perché ci sono nuove varianti molto contagiose ma le nostre prospettive ora, proprio grazie ai vaccini, sono molto diverse”.

Leggi anche: Tutto quello che c’è da sapere sul certificato Covid digitale Ue

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore