Italia

Alfonso Celotto diventa partner dello studio IPeF

Alfonso Celotto

Tecnico esperto al servizio della burocrazia nazionale, Alfonso Celotto un anno fa ha lasciato l’incarico di capo di gabinetto dell’ex ministro della Salute Giulia Grillo. Ora diventa partner di uno studio legale attivo su Milano, Roma e Napoli che ha come clienti istituti di credito ed enti istituzionali

Potenzia la sua professione d’avvocato Alfonso Celotto, ex capo di gabinetto dell’ex ministro della Salute Giulia Grillo. Cassazionista dal 2003, Celotto entra a far parte dello studio IPeF degli Avv. Iannetti, Picone e Ferrante con sedi a Milano, Roma e Napoli che in questo modo estende la sua offerta di servizi legali alle materie pubblicistiche. A Celotto viene affidato il coordinamento dello studio, la cui espansione è funzionale alla prossima riorganizzazione della sede romana.

CHI È ALFONSO CELOTTO

Professore ordinario di Diritto costituzionale nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli studi “Roma Tre”, Celotto ha nel suo curriculum una serie di incarichi istituzionali importanti con ministri di segno politico diverso: oltre ad essere stato capo di gabinetto del ministro Grillo, ha ricoperto lo stesso ruolo per i ministri per la Coesione Territoriale Fabrizio Barca e Carlo Trigilia. È stato anche consigliere giuridico dei ministri dell’Economia Giulio Tremonti e delle Riforme Istituzionali Antonio Maccanico. Ha inoltre svolto il ruolo di capo dell’Ufficio legislativo del ministro dello Sviluppo Economico Federica Guidi, del ministro per la Semplificazione normativa Fabrizio Calderoli e del ministro per le Politiche Europee, Emma Bonino.

IN COSA È SPECIALIZZATO LO STUDIO IPEF

Il sodalizio si colloca nell’ambito del progetto volto a potenziare la presenza dello studio IPeF nel panorama delle eccellenze della tutela legale nelle materie pubblicistiche, che vedono in Celotto uno dei maggiori esperti in Italia. Attivo dal 1969, lo studio si è finora caratterizzato per l’attività di assistenza legale alle imprese in ambito societario e bancario, nella contrattualistica e negli appalti. Tra le materie di cui si occupa ci sono la consulenza stragiudiziale e il contenzioso in ambito societario e fallimentare; appalti, multiutility e diritto dell’energia; diritto bancario e dell’intermediazione finanziaria. Lo studio annovera tra i suoi principali client istituti di credito ed enti istituzionali.

Di recente IPeF ha assistito il sistema bancario nelle trattative con il gruppo molisano Neuromed, attivo nel settore sanitario, per l’acquisizione di Kentron srl che ha avviato un percorso di ristrutturazione dell’indebitamento e di rilancio della società. L’operazione, costata circa 10 milioni di euro, ha permesso di evitare il licenziamento dei 120 dipendenti della clinica Giovanni Paolo II, a Putignano, che è così entrata a tutti gli effetti nella rete dell’Irccs Neuromed, il quale gestisce una quindicina di cliniche private tra Molise, Campania e Lazio.

Attualmente invece lo studio legale IPeF è impegnato nella ristrutturazione di un debito bancario di una società di costruzioni con importanti ricadute immobiliari sul territorio in alta Toscana.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Articoli correlati

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore