skip to Main Content

Chi è Marco D’Alberti, nuovo Giudice della Corte

Marco D’Alberti è nuovo giudice della Corte Costituzionale, nominato in sostituzione di Giuliano Amato.

La nomina

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, con decreto in data odierna, ha nominato Giudice della Corte Costituzionale, ai sensi dell’art. 135 della Costituzione, il Professor Marco D’ALBERTI, in sostituzione del Professor Giuliano Amato, il quale cessa dalle sue funzioni di Giudice e di Presidente della Corte Costituzionale il prossimo 18 settembre.

Il decreto è stato controfirmato dal Presidente del Consiglio dei Ministri Professor Mario Draghi. Della nomina del nuovo Giudice Costituzionale il Capo dello Stato ha dato comunicazione al Presidente del Senato della Repubblica, al Presidente della Camera dei Deputati e al Presidente della Corte Costituzionale. Il Professor Marco D’Alberti presterà il giuramento dinanzi al Presidente della Repubblica martedì 20 settembre al Palazzo del Quirinale.

Chi è Marco D’Alberti

Il giurista, classe 1948, è docente esperto di Diritto Amministrativo comparato e ha un passato alla Consob, Cnel, Antitrust ma anche alla Commissione per l’innovazione amministrativa e alla Commissione per il Rilancio dei beni culturali e del turismo. E’ stato consigliere giuridico della presidenza del Consiglio di Mario Draghi: i due hanno un’amicizia consolidata, e hanno lavorato insieme negli anni di Draghi alla guida della Banca d’Italia.

E’ stati membro del Comitato scientifico delle riviste: “Rivista italiana di diritto pubblico comunitario”, “Quaderni del Pluralismo”, “Gazzetta Ambiente”, “Il Lavoro nelle pubbliche amministrazioni”, “Europa e diritto privato”, “Foro amministrativo. Consiglio di Stato”, “Munus”, “Studi parlamentari e di politica costituzionale”, “Concorrenza e mercato”, “Italian Antitrust Review”.

Componente del Comitato scientifico e redazionale dell'”Enciclopedia giuridica” (dal 1994-2011) e Membro del Comitato scientifico dell’Area Internazionale di Ricerca sulla Dottrina Sociale della Chiesa (dal 2013).

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore