[hfcm id="2"]
skip to Main Content

Chi è Stefania Craxi, nuova presidente Commissione esteri Senato

Stefania Craxi

L’elezione di Stefania Craxi è avvenuta con 12 voti a favore, a seguito del rinnovo dell’organo per il caso Petrocelli che aveva creato non pochi imbarazzi

Dopo il caso Petrocelli i 5 Stelle, che dietro le insistenze di Paola Taverna avevano candidato al suo posto Ettore Licheri (facendo sfumare l’accordo di massima su Simona Nocerino), perdono la presidenza dell’organismo parlamentare della Camera Alta. Stefania Craxi è stata infatti eletta presidente della Commissione esteri del Senato alla seconda votazione.

Alla prima votazione già si era intuito l’errore strategico dei pentastellati: 11 voti per Craxi, 9 per Licheri, 2 bianche. Un consenso in più, decisivo, è poi arrivato al secondo giro (serviva sempre la maggioranza qualificata): 12 voti Craxi, 9 Licheri e una bianca.

Figlia dell’ex segretario socialista Bettino Craxi, Stefania Craxi, 61 anni, imprenditrice, produttrice televisiva, è stata eletta nel 2006 alla Camera nelle liste di Forza Italia, venendo rieletta in seguito alle politiche del 2008 con Il Popolo della libertà. Già sottosegretario di Stato agli Affari Esteri con la nascita del governo Berlusconi IV, nel 2011 si era successivamente spostata nel gruppo Misto.  Stefania Craxi si è riavvicinata a Forza Italia e Silvio Berlusconi nel 2013. Eletta senatrice nel 2018, diventa vicepresidente della Commissione esteri.

“Sono onorata, la politica estera di un grande paese non deve essere argomento divisivo, soprattutto ora, tra maggioranza e opposizione, lavoreremo assieme”, ha detto Stefania Craxi, subito dopo la sua elezione. Dobbiamo “dare subito segnali chiari, c’è una guerra in corso, serve durezza necessaria per condurre a dialogo, anche la Commissione darà segnali in questo senso”, ha promesso la senatrice azzurra.

 

Con l’elezione di Stefania Craxi Forza Italia guadagna una presidenza di commissione. È l’unica del gruppo a Palazzo Madama in questa legislatura, prontamente salutata da Antonio Tajani coordinatore nazionale di Forza Italia, che su Twitter ha scritto: «Congratulazioni a Stefania Craxi eletta Presidente della Commissione Affari esteri del Senato. Un ruolo molto importante e delicato, soprattutto in questa fase storica. Persona autorevole e competente saprà svolgere al meglio il suo lavoro. Auguri!». Matteo Salvini, leader della Lega, ha cinguettato: «Buon lavoro Stefania Craxi: felice che sia tu a guidare la Commissione Esteri nel nome dell’equilibrio, del buonsenso e della Pace». Tace invece l’account social di Vito Petrocelli, che l’ha preceduta fino alle dimissioni di tutti i membri al fine di farlo decadere.

 


 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore