skip to Main Content

Addio a Graziella Pagano, l’ex senatrice candidata al collegio di Napoli con Italia Viva

Graziella Pagano

Addio a Graziella Pagano. L’ex Senatrice è morta di cancro

E’ morta, dopo aver combattuto contro una lunga malattia, Graziella Pagano, ex senatrice e candidata alla Camera per il Terzo polo nella sua Napoli. A darne l’annuncio il figlio, Lorenzo Crea, seppur lei stessa ha tenuto a salutare parenti, amici e suoi elettori sui social.

“Cari Amici, Cari Compagni, la mia battaglia finisce qui. Prima di passare dall’altra parte vi lascio un grande abbraccio e un ringraziamento sincero. Andate avanti come se nulla fosse successo, continuate a fare quello che stavate facendo. Interrompete la campagna elettorale solo per venire al mio funerale, se vi va”, ha scritto. E ancora: “Purtroppo la malattia ha avuto la meglio. Ma ho combattuto con vigore fino alla fine. E me ne sto andando con la mia dignità, non consentendole di trasformarmi in quella che non sono. Adesso è tempo di volare in cielo. Andrò a dare battaglia anche lì, mi conoscete”.

La Pagano ha vissuto un vita sempre a sinistra: quasi sempre ai vertici dei partiti di appartenenza, è stata responsabile nazionale scuola dei DS, successivamente responsabile nazionale delle donne dello stesso partito.

È stata consigliera comunale di Napoli dal 1987 al 1992. Nel ’92 è stata eletta senatrice della Repubblica ed è stata confermata per quattro legislature, fino al 2006.Nel secondo Governo Prodi è stata consigliere politico del Presidente del Consiglio, delegata ai Rapporti con il Parlamento e alle Pari Opportunità.

Dal 2008 al 2009 è stata Europarlamentare, subentrando ad Alfonso Andria. I due anni successivi è stata anche assessore al Turismo, ai Grandi Eventi e ai Rapporti con le Municipalità, nella giunta guidata da Rosa Russo Iervolino.

Dopo aver contribuito alla fondazione del Partito Democratico, ne assunse la presidenza in Campania per due volte di seguito, ma dal 2019 ha scelto di passare ad Italia Viva, di cui è stata coordinatore per la città di Napoli.

La Pagano non si era sottratta nemmeno all’ultimo appuntamento. Nei giorni di formazione delle liste, in vista delle prossime elezioni politiche, lo stesso Renzi e Maria Elena Boschi, capogruppo alla Camera di IV, le chiesero la disponibilità di candidarsi alla Camera per il Terzo Polo, in lista nel collegio plurinominale di Napoli alle spalle di Ettore Rosato, presidente nazionale del Partito.

Da anni, purtroppo, aveva intrapreso una lunga battaglia contro il cancro. Ne parlava apertamente sui social e lo ha fatto fino all’ultimo giorno.

 

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore