skip to Main Content

Cosa sono gli hedge fund (che scommettono contro l’Italia)

Hedge Fund

Cosa sono gli hedge fund e come si muovono

Gli hedge fund, in italiano fondi speculativi, scommettono contro i titoli di Stato italiani. Meglio, hanno lanciato la più grande scommessa contro i titoli di Stato italiani dalla crisi finanziaria globale del 2008, lo ha rivelato nelle scorse ore il Financial Times, specificando che tale comportamento si deve alla situazione politica che vive l’Italia, con le elezioni alle porte, alla crisi economica e a quella energetica. In particolare, il valore totale delle obbligazioni italiane prese in prestito dagli investitori per scommettere su un calo dei prezzi ha raggiunto questo mese, il livello più alto da gennaio 2008, arrivando a oltre 39 miliardi di euro, scrive il Financial Times su dati di S&P Global Market Intelligence.

Ma cosa sono gli hedge fund? E cosa scommettono? Andiamo per gradi.

Gli Hedge Fund

Nati nel 1949 grazie ad Alfred Winslow Jones, giornalista di Fortune e sociologo, gli hedge fund o fondi speculativi in Italiano, di fatto, hanno una grande libertà di movimento e investono effettuando, di fatto, alcune scommesse sul rialzo o ribasso di questo o quel titolo azionario o bond.

Negli anni, questi fondi hanno conquistato sempre più investitori che hanno l’obiettivo di massimizzare i propri guadagni attraverso strategie diverse da quelle di altri compratori ed investitori.

La storia

Alfred Winslow Jones, oltre settant’anni fa, decise di “ sviluppare una tecnica di gestione che puntava a ridurre il rischio connesso all’andamento del mercato e contemporaneamente realizzare rendimenti elevati. Per raggiungere questi obiettivi divergenti Jones pensò di utilizzare modalità operative non consentite ai fondi normali (mutual funds), sfruttando una falla nella normativa USA in vigore a quei tempi”, riporta Borsa Italiana.

I vincoli

Non sono, però, fondi per tutti. Hanno un numero di partecipanti limitato e con una dotazione di capitale fuori dal comune (500mila euro, in Italia). Lo stesso Jones decise che il suo fondo avrebbe avuto non più di 99 investitori (Investment Company Act del 1940 si applicava solo a fondi con almeno 101 investitori).

Come si muovono e su cosa investono

Questi fondi non hanno una strategia di investimento univoca, ma mutevole. Si tratta, come già affermato, di opzioni con una grande libertà di movimento e scommettono (o investono, che dir si voglia) tassi di interesse, valute o mercati azionari, in base i fenomeni di macroeconomia. Comprano e vendono titoli, compiono arbitraggi su titoli uguali ma quotati su diversi mercati (speculando sulle minime differenze di prezzo) e scommettono su aziende e futuro dei diversi Paesi (ovvero su loro titoli e Bond).

Il successo degli investimenti

I rendimenti dipendono solo dalla qualità dei titoli, non dall’andamento del mercato, e quindi al succedersi dei periodi “toro” e “orso”. I fondi in questione si muovono nella logica di acquistare titoli ritenuti sottovalutati dal mercato, quindi con potenziale di crescita, o vendendo allo scoperto (short selling) titoli ritenuti dai prezzi troppo elevati e destinati a scendere.

 

 

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore