Italia

Via libera al decreto per i mutui agevolati nella prima zona rossa Covid

emergenza

L’intervento prevede mutui a tasso agevolato, della durata minima di cinque anni e massima di quindici anni

La Conferenza Stato-Regioni ha formalizzato l’intesa sullo schema di decreto definendo i criteri e le modalità di attuazione dello strumento agevolativo previsto dall’art. 78 del Cura Italia per le aziende agricole degli undici Comuni del Dpcm del 1° marzo 2020 che abbiano subito danni diretti o indiretti dall’emergenza Covid-19.

L’intervento prevede mutui a tasso agevolato, della durata minima di cinque anni e massima di quindici anni, comprensiva del periodo di preammortamento, finalizzati alla estinzione dei debiti bancari alle imprese agricole concessi per un importo non inferiore a 100.000 euro e non superiore a 500.000 euro.

Il soggetto attuatore della misura sarà Ismea mentre per l’attuazione è istituito presso il Ministero delle Politiche agricole un fondo rotativo con una dotazione finanziaria iniziale pari a 10 milioni di euro per l’anno 2020.

“Si tratta di un intervento che mira a sostenere le imprese ubicate nella prima zona rossa Covid-19, identificata dal Dpcm del 1° marzo 2020, ovvero i dieci Comuni lombardi (Bertonico, Casalpusterlengo, Castelgerundo, Castiglione d’Adda, Codogno, Fombio, Maleo, San Fiorano, Somaglia, Terranova dei Passerini) e il territorio di Vo’ in Veneto – dichiara il Sottosegretario alle Politiche agricole, Giuseppe L’Abbate, che ha partecipato oggi alla Conferenza Stato-Regioni – Attraverso Ismea, cercheremo di dare sostegno alle imprese di questi territori che, sin da subito, hanno dovuto fronteggiare le conseguenze economiche della pandemia Covid-19”.

Articolo pubblicato su Agricolae

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Articoli correlati

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore