skip to Main Content

E’ Pierfrancesco Majorino il terzo in corsa per le regionali in Lombardia

Pierfrancesco Majorino

Il Pd ha il nome: per la Lombardia: sarà Pierfrancesco Majorino, europarlamentare, a sfidare Moratti e Fontana

 


Sarà sfida a tre in Lombardia, almeno al momento. Se il Centrodestra punta su Fontana e il terzo Polo candida Letizia Moratti, per la Presidenza della regione, il Partito Democratico vuole puntare su Pierfrancesco Majorino, europarlamentare.

Saltano dunque le primarie, come chiesto con insistenza da Pierfrancesco Maran. Ma la Moratti, intanto, non si arrende.

L’annuncio di Majorino

“Le forze del centrosinistra lombardo mi hanno chiesto di essere il candidato della coalizione alla Presidenza di Regione Lombardia. Sono onorato ed emozionato. A partire dalla giornata di domani le incontrerò per costruire insieme, e secondo le modalità condivise, la proposta più forte possibile per cambiare pagina in Regione. Possiamo battere la destra di Attilio Fontana e sono convinto che ce la metteremo tutta”, scrive su Facebook l’eurodeputato dem dopo il tavolo di coalizione organizzato in serata dal segretario regionale dem, Vinicio Peluffo, e aperto agli alleati, cui hanno partecipato i rappresentanti di Sinistra italiana, dei Verdi, oltre a +Europa e ai Lombardi civici europeisti.

Chi è Pierfrancesco Majorino

Classe 1973, Pierfrancesco Majorino è nipote del poeta Giancarlo e ha scritto diversi reportage e romanzi. E’ stato presidente nazionale dell’Unione degli studenti e della Rete studentesca. A soli 25 anni è diventato consigliere del dipartimento Affari sociali della presidenza del consiglio e ha collaborato con il ministro della solidarietà sociale Livia Turco.

Nel 2006, è entrato in consiglio comunale, diventando capogruppo del Pd nel 2008, all’opposizione. Nel 2011, con il Sindaco Pisapia, è diventato assessore alle politiche sociali. Nel 2016 si candidato alle primarie da Sindaco, ma è stato battuto da Beppe Sala. Nel 2019 si è candidato alle elezioni europee nella lista del Pd, venendo eletto con più di 93mila preferenze. Majorino è sposato con Caterina Sarfatti, direttrice del programma Inclusive Climate Action C40, figlia dell’imprenditore Riccardo, che fu candidato alla presidenza della Regione nel 2005.

Moratti non si arrende

Il nome di Majorino non sembra intimorire Letizia Moratti, che sulle pagine del Corriere della Sera ha affermato: “Ero fuori dalla politica da più di 10 anni e francamente etichettarmi come centrodestra mi sembra curioso”.

E poi: “Andrò avanti fino in fondo e vado avanti per vincere perché sono convinta di poter dare un contributo al rilancio della Regione, come è stato Expo per Milano. Non si tratta solo di dire che le cose non funzionano, ma bisogna lavorare perché la Lombardia abbia un rilancio forte e torni a misurarsi con le prime 4 regioni d’Europa e a sedersi ai tavoli che contano. Sono qui per farlo coi lombardi”.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore