Italia

Intesa Sanpaolo, Gatti si dimette dal cda

Intesa Sanpaolo

Gatti si era già autosospeso con decorrenza dal 13 dicembre 2019 dall’incarico di Consigliere di Amministrazione di Intesa Sanpaolo

Intesa Sanpaolo ha reso noto che Corrado Gatti, consigliere indipendente, ha rassegnato oggi le dimissioni, con decorrenza immediata, dalla carica di Consigliere di Amministrazione e componente del Comitato per il Controllo sulla Gestione di Intesa Sanpaolo, per ragioni personali.

Corrado Gatti si era autosospeso con decorrenza dal 13 dicembre 2019 dall’incarico di Consigliere di Amministrazione e componente del Comitato per il Controllo sulla Gestione di Intesa Sanpaolo, come comunicato dalla Banca il 17 dicembre scorso. Per quanto a conoscenza della Società, il Consigliere non risulta titolare di azioni Intesa Sanpaolo alla data delle dimissioni. Il Consiglio di Amministrazione esprime a Corrado Gatti unanime e vivo apprezzamento per il prezioso contributo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Articoli correlati

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore