skip to Main Content

Italiani (social) favorevoli al Mattarella Bis

Mattarella Bis

Il 74% del popolo della rete esprime un sentiment positivo per la rielezione di Sergio Mattarella alla Presidenza della Repubblica. Nuova votazione alle 16.30

Gli italiani concordano con il Mattarella Bis, su cui la maggioranza sembra aver trovato l’intesa dopo giorni di fumate nere, lunghe discussioni e schede bianche. Secondo il report realizzato in esclusiva per l’AdnKronos da SPIN Factor, tramite Human, piattaforma di proprietà di web e social listening, ben il 74% del popolo della rete esprime un sentiment positivo per la rielezione di Sergio Mattarella alla Presidenza della Repubblica.

UN CONSENSO IMPORTANTE

Si tratta, commenta la stessa agenzia, di un “dato assolutamente rilevante”. Un consenso così ampio e netto, infatti, è difficilmente riscontrabile in analisi di contesto politico istituzionale. Il sentiment positivo così alto potrebbe dipendere dal legame che lo stesso Presidente Mattarella ha creato in questi anni, e nel periodo di pandemia in particolare, con il popolo italiano. Il report evidenzia, anche, che gli italiani, almeno quelli social, vorrebbero che il Presidente fosse eletto in tempi rapidi e senza più “perdere tempo”.

“Fate presto”, invoca buona parte della rete nei nei dibattiti social aventi ad oggetto il tema Quirinale.

L’INTESA: COSA SI DICE TRA I POLITICI

Che gli italiani vengano accontentati? Così pare. La maggioranza sembra aver trovato l’intesa sul Bis di Sergio Mattarella.

“Siamo molto soddisfatti dell’intesa sulla rielezione del presidente Mattarella, che segna un grande successo per il Paese, per il Parlamento, per la stabilità dell’azione del governo. La saldezza e l’unità del Partito Democratico sono state poste al servizio della Repubblica e delle istituzioni”, ha dichiarato Marco Meloni, coordinatore della Segreteria nazionale del Partito Democratico.

“E’ stata una trattativa molto complicata, ma da parte nostra c’era serenità perché l’opzione Mattarella rimaneva sul tavolo, quella che la nostra comunità ha sempre apprezzato”, ha commentato il leader del M5s, Giuseppe Conte, lasciando Montecitorio.

“Questo è il momento dell’unità e tutti dobbiamo sentirlo come un dovere. Ma l’unità oggi si può ritrovare soltanto intorno alla figura del Presidente Sergio Mattarella, al quale sappiamo di chiedere un grande sacrificio, ma sappiamo anche che glielo possiamo chiedere nell’interesse superiore del Paese, quello stesso che ha sempre testimoniato nei 7 anni del suo altissimo mandato”, ha sostenuto Silvio Berlusconi in una nota.

“Gli italiani non meritano altri giorni di confusione”, ha detto Matteo Salvini, leader della Lega.

“Sarei stupita se Mattarella accettasse di essere rieletto Presidente della Repubblica dopo aver fermamente e ripetutamente respinto questa ipotesi. Anche perché sappiamo tutti che il secondo mandato presidenziale non può diventare una prassi, forzando gli equilibri previsti dalla nostra Costituzione”. Afferma, invece, Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d’Italia. “In ogni caso Fratelli d’Italia non asseconderà questa scelta che non appare fatta nell’interesse dell’Italia ma piuttosto per molto più bassi calcoli di opportunità”

LA MEDIAZIONE DI DRAGHI

Ad aiutare i partiti a trovare l’intesa è stato il Premier Mario Draghi, che ha fatto da mediatore, che ha sentito il Capo dello Stato e i leader politici.

“Il Capo dello Stato resti per il bene del Paese”, ha detto il Presidente del Consiglio.

VERSO LA NUOVA ELEZIONE

E’ fissata per le 16.30 la nuova votazione. L’ottava, ormai, dopo la fumata nera nel settimo scrutinio del Parlamento in seduta comune integrato dai delegati delle regioni per eleggere il presidente della Repubblica.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore