skip to Main Content

Migranti, cosa dice la prima direttiva di Piantedosi

Piantedosi

Piantedosi firma la sua prima direttiva contro le Ong Ocean Viking e Sos Humanity,

In attesa della fiducia al Governo Meloni, i Ministri sono già a lavoro. E Matteo Piantedosi, a guida del Dicastero dell’Interno, ha già firmato una direttiva. Il documento fa riferimento a due Ong impegnate nel soccorso in mare dei migranti.

Cosa è scritto nella Direttiva

Secondo quanto dichiarato dallo stesso Piantedosi, la direttiva si riferisce alle operazioni della norvegese Ocean Viking e della tedesca Sos Humanity, che sono state svolte “in piena autonomia e in modo sistematico, senza ricevere indicazioni dall’Autorità statale responsabile di quell’area Sar, Libia e Malta, che è stata informata solo a operazioni avvenute”. Anche l’Italia “è stata informata solo a operazioni effettuate”.

Condotte Ong non in linea con norme europee

La direttiva, in cui si cita l’articolo 19 della Convenzione internazionale delle Nazioni unite sul diritto del mare, spiega che le condotte delle due navi in navigazione nel Mediterraneo “non sono in linea con lo spirito delle norme europee e italiane in materia di sicurezza e controllo delle frontiere e di contrasto all’immigrazione illegale”.

Per Piantedosi, il passaggio delle due navi può essere considerato pregiudizievole per la pace, il buon ordine e la sicurezza dello Stato costiero.

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore