skip to Main Content

Serie A, chi sono Paolo Dal Pino e Luigi De Siervo

Paolo Dal Pino Serie A

La votazione non ha riservato grandi sorprese: la Serie A, alle prese con le sue stagioni più difficili, evita gli scossoni e riconferma Paolo Dal Pino e Luigi De Siervo, manager di lungo corso

Paolo Dal Pino verso la riconferma alla presidenza della Lega Serie A. Non si può ancora dare la notizia per consolidata in quanto il manager si è riservato di accettare in un secondo momento, prendendosi una settimana per la decisione. Nessuna novità anche sul versante della poltrona da amministratore delegato: riconfermato pure il manager toscano Luigi De Siervo.

SERIE A, LA VOTAZIONE DI PAOLO DAL PINO E DE SIERVO

Per rieleggere alla presidenza della Serie A Paolo Dal Pino sono serviti due scrutini. La prima votazione si è conclusa infatti con un nulla di fatto, con Dal Pino che ha incassato solo 10 voti. Determinanti le otto schede bianche e le due nulle. La nomina alla seconda tornata, quando il presidente uscente è stato riconfermato raggiungendo il quorum di 14 voti. Buona la prima per Luigi De Siervo, riconfermato nel ruolo di amministratore delegato. Sono bastati 15 voti a rimettere nelle tasche del manager toscano il secondo mandato, dopo quello iniziato nel dicembre 2018.

I CINQUE CONSIGLIERI

Sono stati scelti anche i cinque consiglieri che rappresenteranno la Lega di Serie A nel Consiglio d’Amministrazione nella Media Company che sarà partecipata da fondi di private equity: designati Andrea Agnelli, Aurelio De Laurentiis, presidenti di Juventus e Napoli, Stefano Campoccia Ceo della Roma, Guido Fienga amministratore delegato del Bologna e Claudio Fenucci.

Paolo Dal Pino serie a

CHI È PAOLO DAL PINO

Milanese, classe ’62, cinquantotto anni da compiere a fine giugno, Paolo Dal Pino era stato eletto presidente della Lega di Serie A l’8 gennaio 2020. Sponsorizzato da Lotito era passato con soli 12 voti sugli 11 necessari. Avevano creduto in lui Napoli e Roma, contrarie le principali squadre del Nord Ovest: Juventus, Torino e Inter. Manager di successo, ha avuto un battesimo del fuoco trovandosi a gestire la situazione totalmente inedita del Covid. Ma a quanto pare la Serie A ne ha promosso la linea, vista la riconferma di qualche ora fa. Paolo Dal Pino nasce e si forma all’interno di Fininvest, per poi passare nel Gruppo dell’Espresso, quindi l’approdo in Telecom Italia per la quale lavora in Sud America per restarvi per conto di Pirelli.

CHI È LUIGI DE SIERVO

Non è una new entry nemmeno De Siervo, al suo secondo giro sulla giostra dopo aver staccato il primo biglietto nel dicembre 2018. In quell’occasione servirono tre votazioni, mentre questa volta è stato riconfermato in gran scioltezza, alla prima. Fiorentino, laureato in Giurisprudenza con lode, entrato nel 1999 in Rai, dove ha prima lavorato nell’area commerciale e progettuale, quindi nel giugno 2014 nominato amministratore delegato di Rai Com SpA, la società commerciale del servizio pubblico televisivo italiano. Nel giugno 2016 viene invece scelto per guidare Infront Italia, che della Lega è advisor.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore