[hfcm id="2"]
skip to Main Content

Taranto, chi vince alle Comunali secondo i sondaggi

Ballottaggi Amministrative 2022

Anche Taranto al voto il prossimo 12 giugno, ecco cosa dicono i sondaggi fatti sui possibili risultati delle ormai imminenti Comunali

Le prossime Comunali per Taranto non dovrebbero riservare enormi sorprese, almeno stando a quanto riportano i sondaggi. Secondo Winpoll, il sindaco uscente Rinaldo Melucci del Partito Democratico che, lo ricordiamo, è stato costretto a rassegnare le proprie dimissioni a seguito della sfiducia di 17 suoi consiglieri, dovrebbe riuscire a riprendersi la poltrona di primo cittadino senza grosse difficoltà.

COSA DICONO I SONDAGGI SULLE COMUNALI DI TARANTO

Melucci secondo la rilevazione fatta nella prima metà di marzo sarebbe al 54,2% delle preferenze dei proprio concittadini, seguito ma con parecchio distacco dall’esponente del centrodestra Walter Musillo, fermo al 33,5%. Non sembrano destinati a entrare in scena Luigi Abbate (6,2%) e Massimo Battista (6,1). L’operato dell’amministrazione di Rinaldo Melucci è giudicato assai buono dal 15% dei suoi concittadini e più buono che cattivo dal 37%. Indifferente (né bene né male) il 27% del campione, mentre il 12% pensa che la giunta caduta abbia lavorato più male che bene e il 9% molto male.

DOVE SI RINNOVANO SINDACI E CONSIGLI COMUNALI?

Andando a volo d’uccello, regione per regione, sulle città protagoniste delle Amministrative 2022: in Abruzzo si vota in 49 comuni, tra cui L’Aquila,  in Basilicata si rinnovano 23 amministrazioni civiche; in Calabria 75 che ricomprendono Catanzaro; in Campania ci sono ben 90 amministrazioni uscenti, tra cui Capua, Ischia, Pozzuoli e Torre Annunziata; in Emilia Romagna si vota Parma e Piacenza, Riccione e in altre 17 città.

In Friuli Venezia Giulia sono 33 i Comuni che andranno al voto, tra cui Gorizia e Monfalcone. Nel Lazio 53 amministrazioni da rinnovare e tra queste Frosinone, Rieti e Viterbo. In Liguria ci sono Genova, La Spezia e Chiavari oltre ad altre 17 città chiamate alle amministrative 2022. Sono ben 128 i comuni della Lombardia: Como, Lodi e Monza i principali.

Nelle Marche 17, 18 nel Molise, nessuno sopra i 15.000 abitanti. In Piemonte si vota in 93 comuni: Alessandria, Asti e Cuneo come capoluoghi. In Puglia  50 Comuni: Barletta e Taranto. In Sardegna chiamati alle urne i cittadini di 65 Comuni: menzioniamo Oristano e Selargius tra i principali. Ben 120 i Comuni al voto in Sicilia: Messina e Palermo tra i capoluoghi di provincia. La Toscana vedrà al voto 28 Comuni e tra questi Lucca e Pistoia, mentre in Trentino Alto Adige vota il Comune di Lona-Lases e in Umbria si vota in 7 città, tra cui Todi e Nardi. Arnad, Issime, Saint-Pierre e Valsavareche sono i 4 Comuni della Val d’Aosta, mentre in Veneto  86 i Comuni e tra questi Belluno, Padova e Verona.

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore