skip to Main Content

Covid e lockdown in Germania: perché Merkel chiude tutto?

Lockdown Germania Merkel

Lockdown duro per la Germania. La cancelliera Merkel impone severe restrizioni fino al 18 aprile. Celebrazioni religiose online e nei giorni di Pasqua i negozi di alimentari apriranno solo sabato 3 aprile

La cancelliera tedesca Angela Merkel, dopo un incontro di 11 ore con i Presidenti dei 16 Lander, ha annunciato a notte fonda che la Germania prorogherà il lockdown fino al 18 aprile. Merkel, che ha definito la situazione “molto, molto seria”, ha chiesto ai cittadini di restare a casa e introdotto misure restrittive come non mai.

LA VARIANTE CHE PREOCCUPA

“I numeri stanno crescendo esponenzialmente a causa della variante inglese” ha dichiarato la Cancelliera, sottolineando il rischio che la tendenza possa far fallire la campagna vaccinale. In Germania, negli ultimi sette giorni, l’incidenza dei contagi è salita oltre la soglia di allarme di 100 contagi ogni 100 mila abitanti – facendo scattare il “freno di emergenza”, ovvero il meccanismo che sospende il piano per le riaperture, in vigore dall’8 marzo scorso.

“Cautela e flessibilità” è quanto chiesto da Merkel che ha aggiunto: “La lotta al Covid è stata una strada dura, di successi e cadute, ma le cadute non ci devono scoraggiare. Non siamo ancora riusciti a sconfiggere il virus, non molla”.

varianti covid Regioni

DAL 1° AL 5 APRILE LOCKDOWN FERREO

Anche i tedeschi si preparano quindi a una lunga Pasqua in lockdown. Secondo la Cancelliera, i giorni di festa dovranno essere un “periodo di calma”. Tra il 1° e il 5 aprile tutte le attività saranno chiuse, i contatti andranno ridotti al minimo e ci si potrà incontrare solo in cinque. Unica eccezione per i negozi di alimentari, “nel senso stretto del termine” è stato precisato, che potranno aprire soltanto sabato 3 aprile.

Sono inoltre fortemente sconsigliati i viaggi all’estero e chiunque rientrerà in Germania in aereo dovrà essere testato prima dell’ingresso. Le celebrazioni religiose si svolgeranno online.

LE CHIUSURE

I ristoranti, che avevano riaperto giardini e dehors dovranno richiudere, così come le altre attività commerciali – ad eccezione dei parrucchieri. In merito alla chiusura delle scuole, saranno i Lander a decidere autonomamente.

Negli Stati federali con maggiore incidenza di contagi le restrizioni verranno ulteriormente inasprite. Tra le misure previste ci sono l’introduzione del coprifuoco e l’obbligo per i passeggeri di indossare le mascherine anche nelle auto private, se non si viaggia con un convivente.

IL PIANO DOPO PASQUA

Dopo le festività pasquali, la Germania “comincerà una fase di test a tappeto”, ha detto Merkel. Il governo vorrebbe effettuare due tamponi a settimana nelle scuole e negli asili.

Il 12 aprile la Cancelliera incontrerà di nuovo i Presidenti dei Lander per decidere se prolungare ulteriormente il lockdown oltre il 18 aprile.

Leggi anche: Cos’è il tampone lasciapassare in studio in Germania

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore