Dal mondo

Giornata della Terra, il clima in Europa sta cambiando?

giornata terra
Prince Regent National Park, Australia

Restore Our Earth è il tema della 51° edizione della Giornata mondiale della Terra, a pochi giorni dalla legge europea sul clima. L’aria è cambiata?

La Giornata mondiale della Terra raggiunge oggi la sua 51° celebrazione. Il suo inventore, l’attivista americano John McConnell, lanciò l’idea nel 1969 durante la Conferenza di San Francisco dell’Unesco e il 21 marzo 1970, 36 leader mondiali firmarono un documento in cui si impegnavano a prendersi cura del pianeta Terra. Negli ultimi anni l’iniziativa è riuscita a mobilitare più di un miliardo di persone nei 193 Paesi Onu.

Oggi come in passato, la Giornata della Terra – conosciuta internazionalmente come Earth Day – celebra l’ambiente e la difesa del pianeta. Come previsto dalle Nazioni Unite, l’evento si fa cadere ogni anno un mese e due giorni dopo l’equinozio di primavera e a ogni edizione viene scelto un tema diverso.

IL TEMA

Per il 2021 è Restore Our Earth, ovvero risaniamo, rimettiamo in salute la nostra Terra, proprio per ricordarci che abbiamo un debito con il nostro pianeta e che è nostro dovere rimediare ai danni già provocati compiendo tutti gli sforzi possibili per non aggravare ulteriormente la situazione.

Nell’ultimo anno, in particolare, è diventato evidente come la nostra salute e il nostro benessere siano strettamente legati alla salute del nostro pianeta. Il cambiamento climatico e il maltrattamento dell’ambiente hanno spezzato i nostri sistemi naturali, portando a nuove e fatali malattie e al collasso dell’economia globale. Ma proprio come il cambiamento climatico e il Covid ci ricordano il danno che abbiamo causato, Restore Our Earth ha l’obiettivo di ricordarci le opportunità che abbiamo davanti.

C’È ANCORA UN PO’ DI SPERANZA

La Commissione europea, a tal proposito, ha annunciato che il Parlamento europeo e gli Stati membri hanno concordato sull’obiettivo di ridurre le emissioni di anidride carbonica almeno del 55% entro il 2030. La legge europea sul clima sancisce l’impegno dell’Unione a raggiungere la neutralità climatica entro il 2050.

“Saremo il primo continente climaticamente neutro”, ha detto la presidente della Commissione Ue Ursula Von der Leyen.

Secondo il Comitato economico e sociale europeo (Cese) le soluzioni ci sono e possiamo ancora avere una possibilità di impedire il peggio. Quest’anno molte azioni ed eventi saranno incentrati sull’azione per il clima, la riforestazione o la protezione della biodiversità. Azioni specifiche includono la riduzione dell’impatto sul cibo e sull’ambiente, pulizie globali, campagne di alfabetizzazione climatica.

INIZIATIVE

I tre giorni di azione per il clima sono iniziati ieri con un summit globale dei giovani per il clima e si articola in discorsi, discussioni e messaggi speciali con i giovani attivisti del clima di oggi, tra cui Greta Thunberg. Oggi è in programma un incontro virtuale a cui parteciperanno attivisti di spicco da ogni continente per parlare del ruolo cruciale che gli educatori giocano nella lotta al cambiamento climatico, e infine domani – in parallelo con il vertice organizzato dal presidente degli Stati Uniti Joe BidenEarthDay.org terrà un livestream.

Leggi anche: Chi è Annalena Baerbock, la candidata green della Germania post Merkel

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Articoli correlati

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore