[hfcm id="2"]
skip to Main Content

L’agenda del Consiglio europeo del 23 e 24 giugno 2022

Consiglio Europeo

Il Consiglio europeo nei prossimi due giorni discuterà di grande Europa, Ucraina, domanda di adesione di Kiev al club comunitario, Conferenza sul futuro dell’Europa e relazioni esterne

I temi in agenda dei 27 leader giunti al Consiglio europeo.

Il Consiglio europeo terrà una discussione strategica sulle relazioni dell’UE con i suoi partner in Europa, comprese le modalità per promuovere il dialogo politico e rafforzare la sicurezza, la stabilità e la prosperità del continente europeo.

LA GUERRA RUSSA E IL SOSTEGNO ALL’UCRAINA

I leader dell’UE discuteranno degli ultimi sviluppi in relazione alla guerra della Russia contro l’Ucraina, nonché del suo impatto sulla crisi globale della sicurezza alimentare.

Si confronteranno inoltre in merito al sostegno continuo dell’UE all’Ucraina, che include il sostegno economico, militare, politico e umanitario.

IL CONSIGLIO EUROPEO SULLA DOMANDA DI ADESIONE DI KIEV

Il Consiglio europeo discuterà delle domande di adesione di Ucraina, Repubblica di Moldova e Georgia.

L’Ucraina ha presentato domanda di adesione all’UE il 28 febbraio 2022. La Georgia e la Repubblica di Moldova hanno entrambe presentato domanda di adesione all’UE il 3 marzo 2022.

La Commissione europea ha formulato il suo parere sulle domande dei paesi in questione il 17 giugno 2022.

 

TEMI ECONOMICI TRATTATI AL CONSIGLIO EUROPEO

I leader dell’UE discuteranno della situazione economica e delle raccomandazioni specifiche per paese nell’ambito del semestre europeo 2022.

Si confronteranno inoltre in merito all’adozione dell’euro da parte della Croazia, sulla base della relazione sulla convergenza del paese.

CONFERENZA SUL FUTURO DELL’EUROPA

Il Consiglio europeo discuterà della Conferenza sul futuro dell’Europa, in particolare delle proposte delineate nella relazione finale che è stata presentata ai tre copresidenti della Conferenza il 9 maggio 2022.

La Conferenza è stata avviata nel marzo 2021, in seguito alla firma di una dichiarazione comune volta ad aprire la strada a una serie di dibattiti e discussioni che hanno consentito alle persone di ogni angolo d’Europa di condividere le loro idee e contribuire a plasmare il futuro dell’Europa.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore