Dal mondo

Politica estera. Tutti gli appuntamenti della settimana 26 aprile – 2 maggio

Rio de Janeiro, Brasile

Aggiornamenti su Navalny e inchiesta su Bolsonaro, i colloqui tra i due governi dell’isola di Cipro, le accuse al presidente del Sudafrica e i primi 100 giorni di Biden. Gli appuntamenti di politica estera della settimana 26 aprile – 2 maggio

La gestione della pandemia in Brasile da parte di Bolsonaro, i colloqui tra i due governi dell’isola di Cipro, l’inchiesta sulla corruzione dello Stato in Sudafrica, gli aggiornamenti su Navalny e i primi 100 giorni di Biden tra gli appuntamenti di politica estera della settimana 26 aprile – 2 maggio.

Martedì 27 aprile

UE-UK – I membri del Parlamento europeo votano se ratificare l’accordo commerciale Ue-Regno Unito. Il voto è stato ritardato a febbraio per problemi di traduzione e di nuovo a marzo per protestare contro i cambiamenti del Regno Unito al protocollo dell’Irlanda del Nord.

BRASILE – La commissione del Senato brasiliano che indaga sulla gestione della pandemia da parte del presidente Jair Bolsonaro si riunisce per la prima volta. Ad aprile, il Paese ha vissuto e sta continuando a vivere i giorni più bui dall’inizio della pandemia.

Dalla prima infezione (26 febbraio 2020) e la prima morte (12 marzo 2020), entrambe a San Paolo, il Brasile ha ora 14.369.423 casi confermati e un totale di 391.936 morti.

politica estera 26 aprile - 2 maggio

Mercoledì 28 aprile

CIPRO – Le Nazioni Unite ospitano i colloqui tra i due governi dell’isola di Cipro insieme a Grecia, Turchia e Regno Unito.

SUDAFRICA – Il presidente sudafricano Cyril Ramaphosa si presenterà in tribunale perché accusato di aver “manipolato” un giudice nella gestione di un caso giudiziario che coinvolge l’ex direttore generale dell’Agenzia per la Sicurezza dello Stato (SSA) Arthur Fraser.

Giovedì 29 aprile

NAVALNY – Gli avvocati del dissidente russo Alexei Navalny si appellano alla sentenza di colpevolezza in un caso di diffamazione e chiedono che il loro cliente sia fisicamente presente per l’appello.

Intanto, il tribunale di Mosca ha ordinato la sospensione dell’attività del Fondo Anticorruzione dell’oppositore russo e degli uffici di Navalny fino alla sentenza del processo che vede il Fondo accusato di “estremismo”.

condizioni navalny

Navalny in aula durante il processo al ritorno da Berlino

Venerdì 30 aprile

USA – Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden varca la soglia dei primi 100 giorni di mandato in un Paese che continua a restare spaccato sull’operato del democratico. Secondo un sondaggio di Washington Post e Abc, infatti, poco più della metà degli americani, il 52%, approva quanto finora fatto dal Presidente.

In tempi recenti solo il suo predecessore Donald Trump nei primi 100 giorni ha avuto meno consensi (42%). Molto più alto, invece, il gradimento ricevuto da Barack Obama, George W.Bush e Bill Clinton.

politica estera 26 aprile - 2 maggio

Cosa è successo in politica estera la settimana scorsa

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Articoli correlati

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore