skip to Main Content

Politica estera. Gli appuntamenti della settimana 28 giugno – 4 luglio

Politica Estera Giugno - Luglio

La rinnovata amicizia tra Mosca e Pechino (in contemporanea con il G20 italiano), le future sedi diplomatiche di Israele negli Emirati Arabi Uniti, i 100 anni del Partito Comunista Cinese e la nuova Costituzione del Cile tra gli appuntamenti di politica estera della settimana 28 giugno – 4 luglio

Tra gli appuntamenti di politica estera della settimana 28 giugno – 4 luglio la rinnovata amicizia sino-russa, il viaggio del ministro degli Esteri israeliano Yair Lapid negli Emirati Arabi Uniti, la “Direct Line” per parlare con il presidente russo Vladimir Putin, il 100° anniversario del Partito Comunista Cinese e la redazione della nuova Costituzione cilena.

Lunedì 28 giugno

CINA-RUSSIA – Proprio nel giorno di inizio del G20 italiano, il presidente russo Vladimir Putin e il presidente cinese Xi Jinping si sono incontrati virtualmente per commemorare il 20° anniversario del trattato di amicizia sino-russa.

Martedì 29 giugno

ISRAELE – Il ministro degli Esteri israeliano Yair Lapid ha visitato gli Emirati Arabi Uniti per aprire ufficialmente la nuova ambasciata di Israele ad Abu Dhabi e un nuovo consolato a Dubai.

Mercoledì 30 giugno

RUSSIA – Il presidente russo Vladimir Putin partecipa all’annuale show telefonico “Direct Line” per rispondere alle domande del pubblico russo. L’evento arriva a meno di 11 settimane rimanenti prima che la Russia tenga le elezioni parlamentari nazionali, l’ultimo voto importante prima che l’attuale mandato di Putin termini nel 2024.

Giovedì 1 luglio

SLOVENIA – La Slovenia assume la presidenza del Consiglio europeo per un periodo di sei mesi.

CINA – In Cina ricorre il 100° anniversario del Partito Comunista Cinese.

PCC Cina

Venerdì 2 luglio

POST-BREXIT – Il primo ministro britannico Boris Johnson ospita la cancelliera tedesca Angela Merkel per discutere di questioni post-Brexit e della risposta globale alla pandemia.

Domenica 4 luglio

CILE – La Convenzione costituzionale del Cile, composta da 155 membri, si riunisce per la prima volta a Santiago per iniziare a redigere una nuova Costituzione.

Cosa è successo in politica estera la settimana scorsa

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore