skip to Main Content

Sindaco di Torino, la partita per il capoluogo piemontese è ancora aperta

Sondaggi Amministrative Torino

Piace di più il profilo dell’imprenditore candidato con il centrodestra Paolo Damilano o quello del professore del Politecnico e capogruppo del Pd Stefano Lo Russo? Ecco cosa dicono i sondaggi sulle prossime amministrative di Torino

Alle amministrative del 3 e 4 ottobre, tra le maggiori città che andranno al voto, Torino potrebbe essere l’unica sorpresa positiva per il centrodestra stando a quanto riferito dai sondaggi. Infatti, per quanto sia avanti anche a Roma, lì il ballottaggio potrebbe riservare un altro tipo di sorprese.

COSA DICONO I SONDAGGI

Opinio Italia che ha realizzato un sondaggio preelettorale per la Rai vede il candidato del centrodestra Paolo Damilano in testa con il 42-46% delle preferenze, seguito dal candidato del centrosinistra Stefano Lo Russo che si fermerebbe leggermente indietro tra il 39 e il 43%.

Damilano, che ha iniziato prima la campagna elettorale, sembra conquistare i torinesi con il suo profilo imprenditoriale, tuttavia i sondaggi indicano grande equilibrio tra lui e l’esponente del Pd.

Valentina Sganga, candidata del M5s, che vorrebbe portare avanti il lavoro della sindaca uscente Chiara Appendino, raccoglie solo il 7-11% dei consensi.

IPOTESI RIBALTONE

Torino quindi, scrive AdnKronos che ha intervistato il sondaggista Nicola Piepoli, potrebbe avere il suo primo sindaco di centrodestra. Piepoli però mette in guardia: “Ci si aspetta inoltre un buon risultato del Movimento 5 stelle perché in fondo la Appendino si è comportata da buon sindaco”.

E infatti, i giudizi sulla giunta uscente, si legge sul Corriere, vedono prevalere – sia pure di poco – le valutazioni positive. Il 53% dà almeno la sufficienza al lavoro di Appendino contro il 46% che assegna un voto negativo. Apprezzata soprattutto la gestione della pandemia, il 66% si dice soddisfatto e solo il 31% è critico.

Motivo per cui non si esclude che in caso di ballottaggio passi avanti Lo Russo, il quale pochi giorni fa durante il primo confronto tra i candidati sindaco di Torino ha dato l’assist alla candidata del M5s dichiarando che in caso di ballottaggio tra Damilano e Sganga chiederebbe agli elettori del centrosinistra di votare per la pentastellata.

Leggi anche: Chi corre per Palazzo Civico? Ecco le 30 liste e i 13 candidati sindaco di Torino

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore