Fact Checking

Cashback 2021 anche per assicurazione, bollo auto e multe. Come richiederlo

cashback multe bollo assicurazione

Da quest’anno Bonus cashback valido anche per multe, bollo, assicurazione, carburante, manutenzione e acquisto accessori auto. Per ricevere il rimborso è indispensabile effettuare pagamenti elettronici e aver scaricato l’app IO

Con il bonus cashback, attivo dal 1° gennaio, si potranno pagare assicurazione e bollo della propria auto, ma anche multe, carburante e altre spese relative alla gestione dell’auto. L’iniziativa sarà attiva per sei mesi, fino al 30 giugno 2022, e il rimborso che si potrà ottenere ha un tetto massimo di 150 euro a semestre.

LE CONDIZIONI PER IL CASHBACK 2021

Per usufruire del bonus cashback di Stato, il rimborso del 10% sulle operazioni effettuate con metodo di pagamento elettronico in un negozio fisico (e non online), le transazioni dovranno essere effettuate tramite bancomat, carta di credito o app come Satispay e prossimamente Apple Pay e Google Pa. Se non si accede al programma tramite le app della propria banca (PostePay di Poste Italiane, Satispay, Nexi o Hype di Banca Sella) la sola condizione necessaria è quella di aver scaricato l’app IO e di aver prima effettuato la registrazione con SPID o CIE.

I LIMITI

A partire dal 1°gennaio e fino al 30 giugno 2022, si potrà ottenere un rimborso massimo di 150 euro a semestre, il che equivale a uno sconto del 10% sulle spese effettuate. Il rimborso massimo per ogni singola transazione è di 15 euro.

Leggi anche: Recovery Fund, coi soldi dell’Europa il governo finanzia il cashback di Stato

BOLLO AUTO, ASSICURAZIONI, CARBURANTE E MULTE

Affinché si possa richiedere il cashback di Stato, il bollo auto e l’assicurazione dovranno essere pagati presso tabaccherie, uffici postali, agenzie predisposte o altri esercizi fisici che consentono il pagamento elettronico – non per via telematica. Il bonus è valido anche per il carburante e le multe.

Nel caso delle multe, il rimborso del 10% si aggiungerebbe al 30% di sconto di cui gode chi paga entro cinque giorni dalla ricezione della multa. Se avviene dopo, resta comunque valida la possibilità di ottenere il cashback.

MANUTENZIONE E ACCESSORI

Il cashback è valido anche per la manutenzione dell’auto (es. cambio gomme) e quindi per i servizi offerti da meccanici e carrozzieri o per l’acquisto di accessori.

Oltre al cashback di Stato ricordiamo anche il Super cashback, il premio di 1.500 euro destinato ai primi 100.000 consumatori che realizzeranno il numero più alto di transazioni. Per controllare la classifica basterà accedere all’app IO o software equivalenti (le app bancarie).

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Articoli correlati

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore