Fact Checking

Coronavirus, resta alta la fiducia nel governo. Report Swg

governo

Non convince l’ipotesi di un governo di unità nazionale, Lega resta al primo posto nelle intenzioni di voto ma perde terreno. Tutti i dettagli nel sondaggio Swg

Prosegue il monitoraggio del sentiment degli italiani nella quinta settimana di lockdown da parte della società Swg. Se continua a calare la preoccupazione generale per il coronavirus, resta ampia la quota di intervistati che ritengono pericoloso svolgere le attività più comuni al di fuori del contesto di sicurezza della propria abitazione.

PREOCCUPAZIONE PER COVID-19 CONTINUA A SCENDERE

La preoccupazione continua a calare di intensità, ma il senso di insicurezza ad uscire di casa rimane forte. Metà degli italiani si sente insicuro a uscire di casa, il 55% a stare in coda al supermercato, il 65% a fare la spesa all’interno di un negozio. Se si tratta di prendere un mezzo pubblico l’insicurezza aumenta ancora: 8 italiani su 10 si sentono insicuri nei mezzi pubblici.

Se il lockdown sta sempre più stretto, è anche riconosciuto come fattore di protezione e, ancora ampiamente condiviso (83% degli italiani).

ITALIANI CONSAPEVOLI DELLA CRISI ECONOMICA

È diffusa la consapevolezza che stiamo andando incontro a una situazione economica molto difficile. La pandemia in atto produrrà una crisi economica seria e prolungata per più di 6 italiani su 1. Per un terzo degli italiani invece la crisi sarà grave ma il nostro Paese si riprenderà presto.

ELETTORATO DIVISO SUGLI STRUMENTI ANTI-CRISI

L’obiettivo largamente condiviso sono gli Eurobond, ma l’opinione pubblica è divisa, in gran parte in base all’appartenenza politica, sull’opportunità di accettare o meno il Mes come ripiego.

Per il 35% degli italiani (suddivisi in 61% M5s e 31% Lega) il governo dovrebbe battersi per ottenere gli Eurobond e rifiutare il Mes. Per il 30% (di cui il 67% elettori Pd) ci si dovrebbe battere per ottenere gli Eurobond ma accettare anche il Mes. Soltanto il 17% (di cui 36% Lega) ritiene che l’Italia dovrebbe agire da sola.

4 ITALIANI SU 10 SONO PER CONTINUARE CON IL GOVERNO ATTUALE

Rispetto a chi dovrà gestire questa fase, il generico Governo di unità nazionale non riscuote particolare favore (17%). Per il 40% degli italiani (80% elettori Pd, 74% elettori M5S) bisogna continuare con l’attuale governo guidato da Giuseppe Conte. Mentre il 25% (di cui 63% elettori Lega) è propenso per andare a votare e poi formare un nuovo governo.

LEGA AL PRIMO POSTO MA CONTINUA A SCENDERE, CRESCE FDI

Se si dovesse votare oggi alle elezioni politiche, la Lega sarebbe al primo posto con il 29,5%, in caduta però rispetto al 29,7% del 13 aprile. Al secondo posto si conferma il Partito Democratico con il 20% (0,1% in più rispetto alla scorsa settimana). Terzo posto per il M5s che guadagna 0,2% fermandosi al 14,4%. Cresce il partito guidato da Giorgia Meloni: Fratelli d’Italia raggiunge il 13,3% (rispetto al 12,8% del 13 aprile). Al quarto posto resta Forza Italia con il 5,8%.

governo

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Articoli correlati

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore