skip to Main Content

Ianniello e Alfano: ecco chi entra nel cerchio magico di Meloni a Palazzo Chigi

Ianniello

Giorgia Meloni si appresta a chiudere il cerchio magico dei suoi stretti collaboratori: Giovanna Ianniello sarà capo della Comunicazione, mentre Fabrizio Alfano va all’ufficio stampa di Palazzo Chigi 

In attesa di riempire le 39 caselle di sottogoverno, Giorgia Meloni è a lavoro per completare lo staff di Palazzo Chigi, quel cerchio magico che lavorerà (e che sta già lavorando) a stretto contatto con la Premier.

Tra i nuovi arrivi, secondo il Corriere della Sera, c’è la storica portavoce Giovanna Ianniello, che sarà a capo della comunicazione del governo, e Fabrizio Alfano.

Giovanna Ianniello

Giovanna Ianniello è la portavoce storica della Meloni: a lei è stato riservato il ruolo di capo della comunicazione del governo.

Spin doctor e portavoce della Presidente del Consiglio, la Ianniello collabora da diversi anni con Fratelli d’Italia: è al fianco di Meloni dalla campagna elettorale del 2016 a Roma. Ma la conoscenza è assai più vecchia: le due donne, infatti, si conoscono dai tempi di Azione giovani, movimento ufficiale dei giovani che si riconoscevano nelle finalità di Alleanza Nazionale, costituito a Rieti nel 1996 e sciolto con la sua confluenza nella Giovane Italia nel 2009.

Insomma la Ianniello conosce bene gli ambienti di destra. E prima di lavorare con Fratelli d’Italia ha lavorato nello staff dell’ufficio stampa del Campidoglio dal 2008 al 2013, quando era sindaco della città Gianni Alemanno.

Fabrizio Alfano

Conosce bene gli ambienti di destra anche Fabrizio Alfano, ex giornalista dell’Agi e portavoce di Gianfranco Fini per tutto il periodo della sua presidenza della Camera.

A lui, in arrivo da Agenzia Italia, Giorgia Meloni avrebbe riservato un posto nell’ufficio stampa di Palazzo Chigi.

Le altre nomine

Quelle di Ianniello e Alfano sono due figure chiave nell’organigramma di Meloni, dopo la nomina del segretario generale di Palazzo Chigi, Carlo Deodato.

La Premier nel primo Cdm dei ministri ufficializzerà anche la delega ai servizi del sottosegretario Alfredo Mantovano, già annunciata in occasione della presentazione della lista dei Ministri. Giovambattista Fazzolari avrà la delega all’attuazione del programma, mentre la delega all’Editoria la chiede Forza Italia, per Alberto Barachini, ex presidente della Vigilanza Rai.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore