Fact Checking

Lega frena la caduta flette il Pd. Radar Swg

La Lega interrompe la caduta, scivola il Pd. Le intenzioni di voto degli italiani nell’ultimo radar Swg

Entrati nel vivo della Fase 2 con più timori che certezze, gli italiani mostrano di avere meno paura del Virus, ma non delle sue conseguenze rispetto all’occupazione. Ecco tutti i dettagli sul sentiment degli italiani nel radar settimanale di Swg.

CALA LA PREOCCUPAZIONE GENERALE NELLA FASE 2

Ancora un italiano su due ritiene probabile contrarre personalmente il Coronavirus e che qualcuno in famiglia possa perdere il lavoro a causa della crisi. L’ingresso nella Fase 2 non cambia il quadro emotivo degli italiani, dominato da un’incertezza che cresce ulteriormente (per il 58% degli intervistati è il sentimento predominante). Un terzo degli italiani prova invece speranza e un altro terzo vulnerabilità.

Si riduce il pessimismo per la situazione economica e diminuiscono le paure circa la necessità di utilizzare i risparmi per coprire le spese quotidiane. Aumenta la percentuale dei titolari di imprese private che ritiene la sua azienda in grado di competere con le altre (dal 26% della scorsa settimana al 33% di adesso).

Si riduce il senso di insicurezza ad uscire di casa e aumenta la percentuale di intervistati che pensano che l’Italia sia pronta per la Fase 2 (55%). Addirittura per il 28% degli intervistati l’Italia la crisi sanitaria è superata.

Tuttavia resta alta la percentuale (62%) di chi ritiene che non ci siano ancora le condizioni di sicurezza necessarie per riaprire tutte le attività.

PREOCCUPA LA PROSPETTIVA ECONOMICA

Alcune categorie manifestano poi criticità specifiche: i ceti sociali più deboli sono particolarmente preoccupati per la prospettiva economica. Il 37% degli italiani prevede gravi danni per la propria attività o per l’azienda in cui lavora, dato stabile rispetto a marzo.

In tale situazione le aspettative nei confronti delle istituzioni sono elevate. Emerge innanzitutto una forte richiesta di snellire la burocrazia al fine di rendere le misure più efficaci (per il 48% degli intervistati), ma ci si aspetta anche interventi per prevenire una seconda ondata (39%) e vi è una forte consapevolezza che le imprese abbiano necessità di supporto da parte dello Stato (37%).

INTENZIONI DI VOTO: LEGA INTERROMPE LA CADUTA

Il Carroccio guidato da Salvini interrompe la caduta. La Lega ottiene il 27,8% dei consensi, in aumento rispetto alle dichiarazioni di voto del 4 maggio (27,3 %) anche se in calo rispetto al voto alle europee del 2019 (34,3%). Il Pd cala del 0,7% fermandosi al 19,5 rispetto al 20,2% della scorsa settimana. Salgono invece il M5s, al 16,7% contro il 16,2% precedente (17,1% alle europee) e Forza Italia al 6% rispetto al 5,3%. Inizia a cedere terreno Fratelli d’Italia che si ferma al 14,6 rispetto al precedente 14,9%.

IN VISTA DELLA RIAPERTURA DI NEGOZI E LOCALI

Tornando alla fine del lockdown, la tanto attesa riapertura degli esercizi commerciali difficilmente vedrà da subito una situazione rosea. Molti consumatori si mostrano reticenti a tornare a fare acquisti fisicamente, un terzo degli italiani lo esclude a priori. E lo sono per motivi diversi: soprattutto perché hanno perplessità sul piano della sicurezza (il 27% teme di contrarre il virus), ma anche perché prevedono lunghe file (23%) o per via di un calo delle proprie disponibilità economiche (20%). In ogni caso le riaperture più attese sono parrucchieri ed estetisti (38% degli intervistati, in particolare dalle donne over 64), seguiti dai negozi (25%), principalmente di abbigliamento, ma anche di articoli per la casa (28%), cosmetici (15%) ed elettronica (15%).

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Articoli correlati

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore