skip to Main Content

Ponte di Ognissanti, quanti miliardi vale per il turismo?

Aspi Trasformazione Digitale

Sono almeno 10 milioni gli italiani in viaggio per il ponte di Ognissanti e il comparto guarda già a quello dell’8 dicembre, che cadrà di mercoledì. Le città d’arte sono la meta più ambita dai viaggiatori (27,7%), seguono a ruota la montagna (22,5%) e il mare (20,5%). In leggera ripresa anche le località termali (6,8%)

Gli italiani tornano a muoversi e, nonostante il ponte di Ognissanti non sia appetitoso come quello dell’8 dicembre, che cadrà strategicamente di mercoledì, questa prima festività dopo la pausa estiva potrebbe ossigenare il turismo, comparto che più di tutti ha subito lo shock della crisi pandemica.

TUTTI I NUMERI DEL PONTE DI OGNISSANTI

Secondo i risultati dell’indagine condotta per Federalberghi dall’Istituto ACS marketing solutions sul movimento turistico degli italiani durante il ponte del primo novembre, dieci milioni di concittadini hanno scelto il ponte di Ognissanti per partire grazie anche alla maggiore sicurezza acquistata con l’alta percentuale di vaccinati. Il 90,5% ha inoltre scelto il nostro Paese come meta per le proprie vacanze, mentre il restante 9,5% andrà all’estero.

ponte di ognissanti

Le città d’arte sono la meta più ambita dai viaggiatori (27,7%), seguono a ruota la montagna (22,5%) e il mare (20,5%). In leggera ripresa anche le località termali (6,8%) . Questo nonostante il bonus terme, avviato lo scorso 28 ottobre, non sia ancora attivo pienamente. Ricordiamo che si tratta di un’agevolazione di cui il cittadino potrà beneficiare prenotando i servizi termali di proprio interesse presso uno stabilimento termale prescelto. Il bonus coprirà fino al 100% del servizio acquistato, fino a un valore massimo di 200,00 euro. L’eventuale parte eccedente del costo del servizio sarà a carico del cittadino.

Per quanto riguarda i viaggi all’estero le grandi capitali europee sono state le più gettonate (63%). La spesa media, comprensiva di trasporto, alloggio, cibo e divertimenti, è di circa 388 euro a persona (365 in Italia e 558 all’estero), per un giro d’affari complessivo di oltre 3 miliardi di euro.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore