skip to Main Content

Viaggi all’estero, le regole per i turisti

Green Pass Restrizioni

In attesa del Digital Green Certificate – il Green Pass europeo – ecco cosa dice la Farnesina sui viaggi all’estero nei Paesi Ue ed extraeuropei

L’estate si avvicina e dopo 14 mesi dall’inizio della pandemia sono in molti a scalpitare per l’arrivo delle vacanze. Chi sogna di prendere un aereo e programmare viaggi all’estero deve però conoscere le regole per uscire ed entrare negli altri Paesi.

DOVE TROVARE LE INFORMAZIONI

Per sapere come comportarsi a seconda delle diverse misure adottate dai diversi Stati, è sufficiente visitare il sito dell’unità di crisi della Farnesina www.viaggiaresicuri.it. È importante informarsi non solo per i Paesi extraeuropei, ma anche per quelli che fanno parte dell’Ue in quanto non è ancora disponibile il Green Pass.

SPAGNA

Tra le mete più temute per la concorrenza dal turismo italiano, la Spagna ha già allentato le misure anti Covid. È possibile entrare nel Paese, isole comprese, senza alcun obbligo di quarantena da tutti i Paesi europei appartenenti all’area Schengen. Viene, però, richiesto un test molecolare (non rapido!) negativo effettuato nelle 72 ore che precedono l’arrivo.

GRECIA

La Grecia, altra meta super gettonata, richiede come la Spagna un test molecolare negativo effettuato nelle 72 ore precedenti all’ingresso nel Paese. Chi ha già ricevuto entrambe le dosi di vaccino potrà, invece, esibire un documento che lo certifichi. Verranno inoltre effettuati test a campione.

PORTOGALLO

Anche per entrare in Portogallo è richiesto un test molecolare con risultato negativo effettuato 72 ore prima del viaggio.

CROAZIA

La Croazia, a differenza dei Paesi elencati finora, chiede di dimostrare l’esito negativo a un tampone effettuato nelle 48 ore precedenti la partenza. In alternativa, è possibile sottoporsi a un test all’arrivo e attendere il risultato in autoisolamento.

STATI UNITI

Per andare oltreoceano e trascorrere le vacanze negli Stati Uniti la procedura è un po’ più complicata infatti è vietato l’ingresso ai viaggiatori che nei 14 giorni precedenti siano stati in un Paese dell’area Schengen (quindi anche l’Italia), nel Regno Unito, in Irlanda, Brasile, Sudafrica, Cina o Iran.

Leggi anche: Come ottenere il Green Pass

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore