skip to Main Content

17-21 luglio 2023: i lavori principali delle commissioni del Senato

Commissioni Senato

I principali lavori delle Commissioni del Senato

I COMMISSIONE – AFFARI COSTITUZIONALI, AFFARI DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO E DELL’INTERNO, ORDINAMENTO GENERALE DELLO STATO E DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, EDITORIA, DIGITALIZZAZIONE

Martedì 18 luglio

I senatori esamineranno i seguenti provvedimenti:

  • ddl615, ddl 62 e ddl 273 (attuazione dell’autonomia differenziata delle regioni a statuto ordinario)
  • dl57, ddl 203, ddl 313, ddl 367, ddl 417, ddl 443, ddl 459, ddl 490 e ddl 556(Disposizioni in materia di elezione diretta dei presidenti delle province, dei sindaci metropolitani e dei sindaci)
  • ddl116 (Modifiche all’articolo 117 della Costituzione sulla tutela della salute)
  • ddl542, ddl 744, ddl 764 (Modifiche all’articolo 116 della Costituzione, in materia di attribuzione di ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia alle regioni a statuto ordinario, e all’articolo 117 della Costituzione e in materia di legislazione esclusiva dello Stato)
  • ddl733 (Interpretazione autentica dell’articolo 43, comma 6, del d-l 36/2022)
  • ddl790 (Istituzione Commissione parlamentare di inchiesta su emergenza SARC-CoV2)

A seguire i senatori passeranno all’esame dell’Atto n. 182 (Affare assegnato concernente la Relazione sullo stato di attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR), aggiornata al 31 maggio 2023 (Doc. XIII e n. 1))

Mercoledì 19 luglio

I senatori saranno impegnati nelle audizioni informali sui ddl 207 e 549 (statuti, trasparenza e finanziamento dei partiti politici, delega al Governo per la piena attuazione dell’art. 49 della Cost.): del prof. Benedetto, presidente Fondazione Luigi Einaudi, del prof. Ridola, del prof. Pinelli e del prof. Salerno, direttore dell’ISSiRFA-CNR

II COMMISSIONE – GIUSTIZIA

Martedì 18 luglio

La giornata inizia con il seguito dell’indagine conoscitiva sul tema della diffamazione anche in relazione ai nuovi strumenti tecnologici di comunicazione: audizione del professor Pasquale Stanzione, Presidente del Garante per la protezione dei dati personali. A seguire si terrà il seguito dell’indagine conoscitiva sul tema delle intercettazioni: dibattito preliminare alla stesura del documento conclusivo.

Successivamente i senatori esamineranno i seguenti provvedimenti:

  • ddl 790(Istituzione Commissione parlamentare di inchiesta su emergenza SARS-CoV-2)
  • ddl797 (Delega al Governo per la riforma fiscale)
  • ddl 349(Norme in materia di delinquenza minorile)
  • ddl 567(Spese di giustizia per recupero dei crediti professionali)
  • ddl 661(Modifiche al codice penale in materia di tortura)
  • ddl 729(Norme in tema di legittimo impedimento del difensore)
  • ddl 154(Elezione componenti del Consiglio superiore della magistratura)
  • ddl 404(Sottrazione o trattenimento anche all’estero di persone minori o incapaci)
  • ddl 188233298360477652659710 (Geografia giudiziaria)
  • ddl 8195466573616 (Diffamazione a mezzo stampa e lite temeraria)

Giovedì 20 luglio

In II Commissione si terranno le udizioni sul disegno di legge n. 729 (Norme in tema di legittimo impedimento del difensore)

III COMMISSIONE – AFFARI ESTERI E DIFESA

Martedì 18 luglio

La giornata parte con le audizione informale di rappresentanti dell’Istituto per gli studi di politica internazionale (ISPI), nell’ambito dell’affare assegnato n. 53 (La centralità del Mediterraneo nelle priorità politiche, economiche, sociali e di sicurezza dell’Italia nel quadro dell’appartenenza all’Unione europea e alla NATO.

A seguire i senatori passeranno all’esame del ddl 782 (Protocollo Convenzione inquinamento atmosferico) e del ddl 791 e 792 (Rendiconto 2022 e assestamento 2023)

Mercoledì 19 luglio

I senatori parteciperanno all’audizione del Ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale e del Ministro della difesa sugli esiti del vertice NATO svoltosi a Vilnius l’11 e il 12 luglio 2023

IV COMMISSIONE – POLITICHE DELL’UNIONE EUROPEA

Lunedì 17 luglio

Giornata ricca di impegni e di atti di cui discutere per i senatori della IV Commissione.

Si inizia in sede referente con il ddl 755 (d-l n. 69/2023 – Salva-infrazioni), si prosegue in sede consultiva con i ddl 227 (Potenziamento della medicina territoriale in prevenzione e assistenza primaria), ddl 404 (Sottrazione o trattenimento anche all’estero di persone minori o incapaci), ddl 674 (Competitività dei capitali), ddl 790 (Istituzione Commissione parlamentare di inchiesta su emergenza SARS-CoV2), ddl 791 e ddl 792 (Rendiconto 2022 e assestamento 2023), ddl 413 (Produzione e vendita del pane) e ddl 615 (Disposizioni per l’attuazione dell’autonomia differenziata delle Regioni a statuto ordinario ai sensi dell’articolo 116, terzo comma e della Costituzione).

La giornata si conclude con l’esame dei seguenti atti legislativi dell’Unione Europea:

Martedì 18 luglio

I senatori sono impegnati nell’audizioni, anche in videoconferenza, sul Doc. XIII, n. 1 (Relazione sullo stato di attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR), aggiornata al 31 maggio 2023):

  • 10,30 -CGIL, CISL, UIL e UGL;
  • 11,30 – Elettricità futura;
  • 12 -ANCI, UPI e Conferenza delle regioni e delle province autonome

Mercoledì 19 luglio

I senatori avranno il solo impegno di assistere all’audizione del Ministro per gli affari europei, il Sud, le politiche di coesione e il PNRR, Raffaele Fitto, nell’ambito dell’esame della Relazione sullo stato di attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR), aggiornata al 31 maggio 2023 (Doc. XIII, n.1)

V COMMISSIONE – PROGRAMMAZIONE ECONOMICA, BILANCIO

Martedì 18 luglio

La giornata dei senatori della V Commissione inizia con l’audizioni, anche in videoconferenza, sul Doc. XIII, n. 1 (Relazione sullo stato di attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR), aggiornata al 31 maggio 2023):

  • 10,30 -CGIL, CISL, UIL e UGL;
  • 11,30 – Elettricità futura;
  • 12 -ANCI, UPI e Conferenza delle regioni e delle province autonome

A seguire, in sede consultiva, si passerà all’esame del testo e degli emendamenti dei seguenti atti:

  • ddl791 (Rendiconto 2022) e ddl 792 (Assestamento 2023)
  • AG49 (Disposizioni integrative e correttive dei decreti legislativi del 28 febbraio 2021, nn. 36, 37, 38, 39 e 40) –
  • ddl790 (Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta su emergenza SARS-CoV-2)
  • ddl755 (d-l n.69/2023 – Salva-infrazioni)
  • ddl651-A (Disposizioni in materia di divieto di produzione e di immissione sul mercato di alimenti e mangimi sintetici)
  • ddl755 (d-l n.69/2023 – Salva-infrazioni)
  • ddl615 (Attuazione dell’autonomia differenziata delle Regioni a statuto ordinario)
  • ddl314 (Compartecipazione Stato spese per minori in comunità o istituti)
  • ddl383 (Ristoro medici lesi da SARS-CoV-2)
  • ddl403 (Promozione della pratica sportiva nelle scuole e istituzione dei nuovi giochi della gioventù)
  • ddl413 (Produzione e vendita del pane)
  • ddl552 (Commissione verifica statuti partiti politici)
  • ddl562 (Disposizioni per la promozione dei cammini come itinerari culturali)
  • ddl610 (Legge quadro sull’ordinamento della polizia locale)
  • ddl684 (Ratifica Accordo Italia-Costa Rica cooperazione culturale, scientifica e tecnologica)
  • ddl733 (Interpretazione autentica dell’articolo 43, comma 6 e del d-l 36/2022)
  • ddl571 (Revisione del sistema degli incentivi alle imprese
  • ddl57, ddl 203, ddl 313, ddl 367, ddl 417, ddl 443, ddl 459, ddl 490 e ddl 556  ( Disposizioni in materia di elezione diretta dei presidenti delle province, dei sindaci metropolitani e dei sindaci)
  • ddl279 e ddl 503 (Sostegno alle associazioni musicali amatoriali)

I senatori saranno poi impegnati nell’esame dell’Atto dell’Unione europea n. COM(2023) 240 definitivoAtto dell’Unione europea n. COM(2023) 241 definitivo e Atto dell’Unione europea n. COM(2023) 242 definitivo (Requisiti per i quadri di bilancio degli Stati membri)

Mercoledì 19 luglio

I senatori sono impegnati nell’audizioni, anche in videoconferenza, sul Doc. XIII, n. 1 (Relazione sullo stato di attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR), aggiornata al 31 maggio 2023):

  • 10,30 -CGIL, CISL, UIL e UGL;
  • 11,30 – Elettricità futura;
  • 12 -ANCI, UPI e Conferenza delle regioni e delle province autonome

Giovedì 20 luglio

I senatori esamineranno il ddl 797 (Delega al Governo per la riforma fiscale)

VI COMMISSIONE – FINANZE E TESORO

Lunedì 17 luglio

La giornata dei senatori della IV Commissione parte con l’analisi del ddl 797 (Delega al Governo per la riforma fiscale)

A seguire si terranno le audizioni sul disegno di legge n. 797 (Delega al Governo per la riforma fiscale), approvato dalla Camera dei deputati dell’avvocato Maurizio Villani, di rappresentanti della Federazione Italiana Tabaccai, dell’ANCI, di Confimi Industria, di Federpesca, di Logista Italia, dell’Agenzia delle entrate, di CNA, di Casartigiani e di Confartigianato

Martedì 18 luglio

I senatori discuteranno del ddl 797 (Delega al Governo per la riforma fiscale)

Mercoledì 19 luglio

I senatori continueranno con l’esame del ddl 797 (Delega al Governo per la riforma fiscale)

VII COMMISSIONE – CULTURA E PATRIMONIO CULTURALE, ISTRUZIONE PUBBLICA, RICERCA SCIENTIFICA, SPETTACOLO E SPORT

Martedì 18 luglio

La giornata dei senatori della VII Commissione inizia con le audizioni sul disegno di legge n. 562 (Disposizioni per la promozione dei cammini come itinerari culturali): prof. Gianluca Bambi.

A seguire i senatori passeranno all’indagine conoscitiva su povertà educativa, abbandono e dispersione scolastica nel nostro Paese: audizione di rappresentanti della Fondazione ISMU e di WeWorld Onlus

Infine i senatori dovranno discutere dei seguenti atti:

  • ddl615 (attuazione dell’autonomia differenziata delle regioni a statuto ordinario)
  • ddl403 (Promozione della pratica sportiva nelle scuole e istituzione dei nuovi giochi della gioventù)
  • Atto n. 182(Affare concernente la Relazione sullo stato di attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR), aggiornata al 31 maggio 2023 (Doc. XIII e n. 1))
  • AG51 (DM di riparto 2023 dei contributi a enti del Ministero dell’istruzione e del merito)

Mercoledì 19 luglio

I senatori saranno impegnati nell’esame dei ddl 317, ddl 533 e ddl 548 (Iniziative per diffondere la conoscenza della tragedia delle foibe)

Giovedì 20 luglio

I senatori continueranno nell’esame dei ddl 317, ddl 533 e ddl 548 (Iniziative per diffondere la conoscenza della tragedia delle foibe)

VIII COMMISSIONE (AMBIENTE, TRANSIZIONE ECOLOGICA, ENERGIA, LAVORI PUBBLICI, COMUNICAZIONI, INNOVAZIONE TECNOLOGICA)

Martedì 18 luglio

La giornata dei senatori della VIII Commissione sarà dedicata all’esame dei seguenti provvedimenti:

  • ddl791 (Rendiconto generale dell’Amministrazione dello Stato per l’esercizio finanziario 2022) e ddl 792 (Disposizioni per l’assestamento del bilancio dello Stato per l’anno finanziario 2023)
  • Atto n.182 (Affare assegnato concernente la Relazione sullo stato di attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR), aggiornata al 31 maggio 2023 (Doc. XIII, n. 1))

IX COMMISSIONE – INDUSTRIA, COMMERCIO, TURISMO, AGRICOLTURA E PRODUZIONE AGROALIMENTARE

Martedì 18 luglio

Giornata di audizioni per i senatori della IX Commissione.

Si inizia con le Audizioni in videoconferenza sul disegno di legge n. 316 (Contrasto al bracconaggio ittico) di:

  • WWF Italia, Italia Nostra Onlus e Legambiente
  • Federazione delle imprese agricole, della pesca e dell’acquacoltura (Agripesca)
  • Ente nazionale protezione animali (ENPA)

A seguire si terranno le audizioni in videoconferenza su atti UE n. COM(2023) 160 def. e n. COM(2023) 165 def. (Approvvigionamento sicuro e sostenibile di materie prime critiche):

  • Confederazione dell’Industria Manifatturiera Italiana e dell’Impresa Privata (Confimi Industria)
  • Istituto Superiore per la protezione e la Ricerca ambientale (ISPRA) (in presenza)
  • Agenzia Spaziale Italiana (ASI)
  • Consiglio nazionale delle ricerche (CNR)
  • Consorzio interuniversitario nazionale per l’ingegneria delle georisorse (CINIGeo)
  • Confederazione italiana della piccola e media industria privata (Confapi)
  • ENEA
  • ENEL

Infine, i senatori saranno impegnati nell’esame dei seguenti atti:

  • ddl571 e ddl 607 (Revisione del sistema di incentivi alle imprese)
  • ddl413 e ddl 600 (Produzione e vendita del pane)
  • Atto n. 182(Affare concernente la Relazione sullo stato di attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR), aggiornata al 31 maggio 2023 (Doc. XIII e n. 1))
  • ddl791 (Rendiconto 2022) e ddl 792 (Assestamento 2023)
  • ddl790 (Istituzione Commissione parlamentare di inchiesta su emergenza SARS-CoV-2
  • ddl797 (Delega al Governo per la riforma fiscale)

Mercoledì 19 luglio

I senatori della IX Commissione continueranno con l’esame dei ddl 571 e ddl 607 (Revisione del sistema di incentivi alle imprese) e ddl 797 (Delega al Governo per la riforma fiscale)

Giovedì 20 luglio

Si terrà il seguito dell’indagine conoscitiva sulla situazione della bufala in Campania. Audizione (anche in videoconferenza) di esperti

X COMMISSIONE – AFFARI SOCIALI, SANITÀ, LAVORO PUBBLICO E PRIVATO, PREVIDENZA SOCIALE

Martedì 18 luglio

La giornata dei senatori della X Commissione inizia con le audizioni informali sui ddl 524, ddl 623 e ddl 727 approvato dalla Camera dei deputati (Diagnosi e prevenzione diabete tipo 1 e celiachia) di Simonetta Mastromauro e di rappresentanti di: AINC, AIC, SIMDO, Fondazione Italiana Diabete ETS, Diabete Italia, SID e AMD

A seguire i senatori saranno impegnati nell’esame dei seguenti provvedimenti:

  • ddl790 (Istituzione Commissione parlamentare di inchiesta su emergenza da SARS-CoV-2)
  • ddl 524623727, approvato dalla Camera dei deputati (Diagnosi e prevenzione diabete tipo 1 e celiachia)
  • ddl483 (Tutela persone affette da patologie oculari cronico-degenerative)
  • ddl791 (Rendiconto 2022) e ddl 792 (Assestamento 2023)
  • ddl797 (Delega al Governo per la riforma fiscale)
  • Atto n. 182(Affare concernente la Relazione sullo stato di attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR), aggiornata al 31 maggio 2023 (Doc. XIII e n. 1
  • AG50 (Schema di decreto ministeriale concernente il riparto del Fondo nazionale per l’infanzia e l’adolescenza per l’anno 2023)

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Back To Top