Insider

Calabria, chi è Maria Ventura, su cui puntano PD, LeU e M5S

calabria nomine maria ventura

Enrico Letta, Giuseppe Conte e Roberto Speranza: «Maria Ventura la personalità migliore per conciliare slancio nei valori e pragmatismo nell’azione»

Maria Antonietta Ventura, Presidente di Unicef Calabria e imprenditrice alla guida di un solido gruppo attivo nel settore degli armamenti ferroviari, sarà la candidata unitaria del PD, M5S e LeU alle regionali calabresi. «Sono ancora frastornata – ha detto all’ANSA – e sto cercando di riprendermi. È una situazione completamente nuova nella quale devo cercare di calarmi al più presto. Ho accettato appena mi è stato proposto di candidarmi».

Cinquantatré anni, presidente del Comitato regionale per l’Unicef e presidente del Cda del Gruppo Ventura, che opera nel settore industriale dell’armamento ferroviario, vive e lavora in Calabria, a San Lucido, nel cosentino. Madre di due figli, ha avuto il supporto e il via libera dell’ex premier Giuseppe Conte, togliendo dunque dal tavolo le candidature di Pino De Masi e del professore Enzo Ciconte. Potrebbe ora candidarsi anche Mario Oliverio che potrebbe essere sostenuto da coloro che, scontentati dal nome sostenuto unitariamente da PD, Cinquestelle e LeU, dovessero lasciare il Partito democratico.

Leggi anche: Regione Calabria, il 18 infornata di nomine alle partecipate

«È la personalità migliore per conciliare slancio nei valori e pragmatismo nell’azione» è quanto si legge nella nota congiunta di Giuseppe Conte, Enrico Letta e Roberto Speranza che aggiungono: «La nostra proposta guarda alla Calabria che lavora e che lotta, che innova e costruisce un riscatto vero, oltre ogni retorica. Maria Ventura unisce il centrosinistra, il Movimento 5 Stelle e tutto il civismo che si ritrova nei valori della giustizia sociale, dello sviluppo sostenibile, del contrasto alla ‘ndrangheta, della sanità di eccellenza per tutti, dell’istruzione e della ricerca come priorità assolute. Valori che uniscono progressisti e riformisti. La Calabria che si rialza dopo il Covid riparte da una candidatura unitaria di PD, M5S, Leu, Psi e Liste Civiche. Riparte dalla forza e dalla tenacia di una donna che mette la sua storia e le sue competenze al servizio della propria terra».

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Articoli correlati

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore