Insider

Chi è Alfredo Storto capo Ufficio legislativo Economia al Mef

Alfredo Storto

Il magistrato amministrativo Alfredo Sorto, già capo dell’Ufficio Legislativo presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, andrà all’Ufficio legislativo del Ministero dell’Economia

Alfredo Storto, apprende Policy Maker, è stato nominato a capo dell’Ufficio legislativo Economia al Ministero dell’Economia e delle Finanze guidato da Daniele Franco.

CHI È ALFREDO STORTO

Magistrato amministrativo, docente a contratto di diritto processuale civile nell’Università LUISS Guido Carli di Roma e componente del Comitato scientifico delle seguenti riviste: “Rivista dell’esecuzione forzata”, “Ratio Iuris”, “Gazzetta Amministrativa” e “Amministrativamente”. Alfredo Storto è già stato Capo dell’Ufficio Legislativo presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti quando a capo del dicastero c’era Danilo Toninelli. Incarico cessato con l’arrivo di Paola De Micheli.

Curriculum vitae

Informazioni personali
Nome ALFREDO STORTO
Anno di nascita 1966
Amministrazione ALTRA AMMINISTRAZIONE
Incarico attuale CAPO UFFICIO LEGISLATIVO (diretta collaborazione) – Decreto(pdf)
Dipartimento MINISTRO PUBBLICA AMMINISTRAZIONE
Telefono 0668997140
Fax 0668997242
e-Mail A.Storto@governo.it
Titoli di studio e professionali ed esperienze lavorative
Titolo di studio Laurea MAGISTRALE
Corso di laurea: LAUREA IN GIURISPRUDENZA
Università: La Sapienza di Roma
Altri titoli di studio e professionali
Esperienze professionali dirigenziali Dal: 2018 Al: 2019
Amministrazione: ALTRA AMMINISTRAZIONE
Dipartimento/Ufficio/Servizio/Altro: MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI
Denominazione incarico: CAPO UFFICIO LEGISLATIVO
Note: Incarico ricoperto fino al 4.9.2019Dal: 2014 Al: 2015
Amministrazione: ALTRA AMMINISTRAZIONE
Dipartimento/Ufficio/Servizio/Altro: MINISTERO DELL’AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE
Denominazione incarico: CAPO UFFICIO LEGISLATIVO
Note: Incarico ricoperto dal 4.3.2014 al 1.12.2015Dal: 2013 Al: 2014
Amministrazione: PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI
Dipartimento/Ufficio/Servizio/Altro: MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E LA SEMPLIFICAZIONE
Denominazione incarico: CAPO UFFICIO LEGISLATIVO
Note: Incarico ricoperto dal 9.5.2013 al 22.2.2014Dal: 2011 Al: 2011
Amministrazione: PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI
Dipartimento/Ufficio/Servizio/Altro: MINISTRO PER LA SEMPLIFICAZIONE NORMATIVA
Denominazione incarico: CAPO UFFICIO LEGISLATIVO
Note: Incarico ricoperto dal 27.3.2011 al 16.11.2011Dal: 2011 Al: 2013
Amministrazione: PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI
Dipartimento/Ufficio/Servizio/Altro: DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI GIURIDICI E LEGISLATIVI
Denominazione incarico: VICARIO
Note: Incarico ricoperto dal 1.12.2011 al 27.4.2013

Dal: 2008 Al: 2009
Amministrazione: PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI
Dipartimento/Ufficio/Servizio/Altro: Dipartimento per il coordinamento amministrativo della Presidenza del Consiglio dei Ministri
Denominazione incarico: Consulente giuridico
Note: Incarico ricoperto dal 1.6.2008 al 30.9.2009

Capacità nell’uso delle tecnologie BUONE
Capacità linguistiche Lingua: INGLESE

  • Livello: INTERMEDIO
Incarichi Anno: 2015
Titolo: Componente dell’Ufficio Studi, massimario e formazione della Giustizia amministrativa
Note: Incarico ricoperto dall’1.12.2015Anno: 2013
Titolo: Componente del Collegio di garanzia dello Sport presso il Comitato Olimpico Nazionale Italiano (C.O.N.I.)
Note: Incarico ricoperto da luglio 2013Anno: 2011
Titolo: Componente effettivo della S.T.E.M. – Struttura tecnica di monitoraggio paritetica prevista dall’art. 3 dell’Intesa Stato Regioni del 3.12.2009 sul nuovo Patto della Salute
Note: Incarico ricoperto da gennaio a marzo 2011Anno: 2010
Titolo: Presidente dell’Organismo Indipendente di Valutazione dell’Amministrazione economico -finanziaria, Ufficio di diretta collaborazione del Ministro economia e delle finanze
Note: Incarico ricoperto dall’1.5.2010 al 27.3.2011Anno: 2009
Titolo: Componente Commissione riassetto della disciplina del processo amministrativo
Note: Incarico ricoperto da luglio 2009 a settembre 2012

Anno: 2009
Titolo: Presidente del Collegio del SE.C.IN.
Note: Incarico ricoperto dall’1.10.2009 al 30.4.2010

Incompatibilità Dichiara di non incorrere in alcune delle cause di incompatibilità come previsto dal decreto legislativo 8 aprile 2013 n.39.
– Dichiarazione (pdf)

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Articoli correlati

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore