skip to Main Content

Chi è Marco Rottigni, nuovo direttore generale dell’Abi

Rottigni Abi

Marco Elio Rottigni prende il posto come dg di Giovanni Sabatini, mentre confermato per la sesta volta alla presidenza dell’Abi Antonio Patuelli

Marco Elio Rottigni, chief International Subsidiary Banks Division di Intesa Sanpaolo, è stato nominato dal comitato esecutivo dell’Abi nuovo direttore generale dell’associazione. Antonio Patuelli, invece, è stato proposto all’unanimità dal comitato esecutivo dell’Abi al consiglio come presidente dell’associazione. Con questa conferma, sarà alla guida dell’Abi per la sesta volta.

PERCHE’ LA SCELTA DI ROTTIGNI COME DG DELL’ABI

La nomina di Rottigni si inserisce nell’obiettivo di ridisegnare da zero la struttura associativa – spiega l’Adnkronos – maggiormente orientata verso una scala europea e verso temi che interessano più le grandi banche che quelle di minore entità.

Il neo dg dell’Abi prende il posto di Giovanni Sabatini, il quale aveva dato l’addio poche settimane fa. “Una visione europea – sottolinea sempre l’agenzia di stampa – voluta fortemente dalla banca guidata da Carlo Messina, che inizialmente aveva valutato la possibilità di proporre un ‘suo big’ per la presidenza vista la scadenza del quinto mandato di Antonio Patuelli. Invece, con l’inserimento di Rottigni, la rotta è cambiata e il presidente della Cassa di Ravenna avrà la strada spianata per la candidatura alla guida dell’Abi per la sesta volta”.

CHI E’ MARCO ELIO ROTTIGNI

Nato a Milano, classe 196, l’attuale responsabile della Divisione international subsidiary banks di Intesa Sanpaolo, ha iniziato la sua esperienza professionale nel 1982 alla Banca Commerciale italiana come analista finanziario. Rottigni inizia così un percorso che lo porta a ricoprire diversi incarichi in ambito commerciale e creditizio, fino ad essere nominato Direttore di sede centrale (mercati corporate, private banking e retail) e di due filiali dipendenti nel 1998. Dal 2000 al 2004 è Global Relationship Manager Large Corporate, nei settori Buildings & Constructions – Telecom & Media in Banca Intesa.

Nel 2005 assume l’incarico di Responsabile dell’Area Nord Est della Direzione Mid Corporate all’interno della Divisione Corporate and Investment Banking di Intesa Sanpaolo; dopo 4 anni, ad aprile 2009, viene nominato Responsabile della Direzione Mid Corporate Italia. Nel 2013 assume la responsabilità anche del segmento Public Finance (ex Biis), nella costituita Direzione Corporate e Public Finance, affiancando le aziende negli anni di maggiore cambiamento legato agli andamenti congiunturali e ai processi di internazionalizzazione dell’industria italiana.

Nell’estate del 2016 viene nominato Responsabile della Direzione Global Corporate, che gestisce circa 2.000 gruppi italiani ed esteri con un fatturato superiore ai 350 mln di euro, oltre a tutti gli Enti della Pubblica Amministrazione. Nel gennaio 2018 viene nominato Chief Lending Officer.

Dal primo gennaio 2020 diventa responsabile della Divisione International Subsidiary Banks di Intesa Sp. Rottigni è stato Consigliere e Membro del Comitato Esecutivo del CdA di Mediofactoring S.p.A. (2010-2011), Consigliere e Membro del Comitato Esecutivo del CdA di Leasint S.p.A. (2010 – 2013), Consigliere di amministrazione e Membro del Comitato Esecutivo di Société Européenne de Banque SA (2011 – 2014), Membro del Comitato Credito di Mediocredito Italiano (dal 2014) e da aprile 2016 è Consigliere di Amministrazione di Intesa Sanpaolo Private Banking.

Leggi anche: Chi è Claudio Sforza, il nuovo ceo per il rilancio di Benetton

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Back To Top