skip to Main Content

Comunali Napoli, Sergio Rastrelli soppianta Catello Maresca?

Chi è Sergio Rastrelli

Alle Comunali di Napoli il nome di Catello Maresca, caro alla Lega, verrà sostituito da quello di Sergio Rastrelli sponsorizzato da Fratelli d’Italia?

“O io o Rastrelli”, è l’ultimatum lanciato ai partiti del centrodestra da Catello Maresca per le Comunali di Napoli. L’ex magistrato, che si è sempre dichiarato un candidato civico, non vuole infatti che i simboli di Fratelli d’Italia, Lega e Forza Italia vengano accostati a lui.

Motivo per cui, già da tempo, la coalizione – Giorgia Meloni in primis – parlava di trovare un nuovo nome per scaricare Maresca. Adesso il nome è stato fatto, resta solo da capire se quindi sarà Sergio Rastrelli il nuovo candidato del centrodestra.

IPOTESI RASTRELLI PER NAPOLI

“Sono onorato che ci sia attenzione da parte di Forza Italia, nei confronti dei cui dirigenti ho la massima stima. Mi auguro ancora che le ragioni di aggregazione del centrodestra continuino a prevalere sulle possibili spinte di frammentazione, tipiche della sinistra che vive di convenienza mentre il centrodestra si è sempre contraddistinto per una forza di coalizione”, così ha risposto a una possibile candidatura l’avvocato Rastrelli.

meloni rastrelli napoli

Oltre a essere un’opzione caldeggiata da Fratelli d’Italia, anche Forza Italia sostiene il nuovo nome perché la posizione di Maresca sui simboli ha mostrato “distanze incolmabili”, come le ha definite l’europarlamentare Fulvio Martusciello.

“La mia posizione – ha detto Rastrelli al Corriere del Mezzogiorno – fin da quando ho dato la mia disponibilità quando mi è stato richiesto da Fratelli d’Italia e in particolare da Giorgia Meloni, è questa: io sono a disposizione del centrodestra perché mi ritengo uomo del centrodestra allargato e aggregante. Dunque, ritengo anche che proprio per le necessità della città non è tempo di protagonismi personali, per cui io sono in attesa che con la massima serenità i leader del centrodestra si confrontino su quella che ritengono essere la migliore proposta per Napoli”.

CHI È SERGIO RASTRELLI

Sergio Rastrelli è un avvocato partenopeo e figlio dell’ex presidente della regione Campania Antonio Rastrelli, deceduto nel 2019. Il padre, figlio del Console Generale della Milizia Fascista Carlo Rastrelli, era un iscritto al MSI già a 20 anni. È noto l’episodio in cui un gruppo di neofascisti gli ha dedicato un saluto romano collettivo ai funerali di due anni fa.

Leggi anche: Comunali Napoli, chi è Catello Maresca, il candidato (per ora) del cdx?

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore