Insider

Cos’è la zona gialla rafforzata e cosa si potrà fare dal 7 gennaio

zona gialla rafforzata

Riunione serale per varare il nuovo decreto che introdurrà la zona gialla rafforzata e prorogherà di una settimana le limitazioni delle festività natalizie

“Dal 7 al 15 gennaio 2021 è vietato, nell’ambito del territorio nazionale, ogni spostamento in entrata e in uscita tra i territori di diverse Regioni o province autonome, salvi gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute. E’ comunque consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione, con esclusione degli spostamenti verso le seconde case ubicate in altra Regione o provincia autonoma. È consentito lo spostamento verso una sola abitazione privata una volta al giorno, in un arco temporale compreso fra le ore 05,00 e le ore 22,00, e nei limiti di due persone, ulteriori rispetto a quelle ivi già conviventi, oltre ai minori di anni 14 sui quali tali persone esercitino la potestà genitoriale e alle persone disabili o non autosufficienti conviventi”.

LA ZONA GIALLA RAFFORZATA

Non terminano con l’Epifania le misure anti contagio straordinarie previste dall’esecutivo di Giuseppe Conte, misure che, lo ricordiamo, operano in deroga a quei colori introdotti in autunno che avrebbero dovuto attivarsi in autonomia a seconda dei dati epidemiologici. Convocato per questa sera un Consiglio dei Ministri che si occuperà di licenziare la bozza di decreto che Policy Maker è in grado di mostrarvi in anteprima, qui il PDF. Il testo non dovrebbe subire particolari variazioni rispetto alla bozza fatta pervenire ai media in quanto, al netto dei soliti mugugni interni alla maggioranza, l’esecutivo avrebbe trovato un accordo di massima tra austerità e sostenitori della necessità di alleggerire le restrizioni con l’istituzione della zona gialla rafforzata che vieta gli spostamenti tra Regioni e permette di andare a trovare amici e parenti al massimo in due, prorogando anche il coprifuoco delle 22.

ANCORA ZONA ROSSA NEI WEEKEND

Nei weekend continuano invece a essere imposte le più stringenti limitazioni della zona rossa. Nella bozza infatti si legge: “Nei giorni festivi e prefestivi compresi tra il 7 e il 15 gennaio 2021 sull’intero territorio nazionale si applicano le misure di cui all’articolo 2 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 3 dicembre 2020, ma sono consentiti gli spostamenti dai comuni con popolazione non superiore a 5.000 abitanti e per una distanza non superiore a 30 chilometri dai relativi confini, con esclusione in ogni caso degli spostamenti verso i capoluoghi di provincia”.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Articoli correlati

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore