Insider

Cristina Grancio, l’ex M5s che corre con il PSI alle primarie di Roma

chi è Cristina Grancio

Chiusa la parentesi con il M5s che reputa “incapace di ascoltare i cittadini” e senza umanità, Cristina Grancio partecipa alle primarie di Roma con il suo nuovo partito di appartenenza: il PSI. “Socialista, ecologista, femminista” è lo slogan della sua campagna

Consigliera capitolina eletta con il Movimento 5 Stelle, Cristina Grancio è candidata alle primarie di Roma del 20 giugno con il Partito Socialista Italia (PSI). Ai pentastellati – di cui ha fatto parte fino ad aprile 2018 – che l’hanno prima sospesa per il suo dissenso sul progetto del nuovo stadio della Roma a Tor di Valle e, infine, espulsa per le liti sul rifacimento di piazza dei Navigatori, Grancio rimprovera “l’incapacità di ascolto dei cittadini e l’assoluta assenza di umanità”.

Sembra ora aver trovato la sua dimensione nel PSI: “Sono molto soddisfatta e ritengo sia un grande onore essere stata scelta dal PSI per rappresentare la sinistra e Roma a queste primarie. Sono molto contenta che la scelta sia caduta su una donna e ritengo importante che Roma venga rappresentata da donna che l’ha seguita e ha partecipato alle sue sofferenze”.

CHI È CRISTINA GRANCIO

Cristina Grancio è architetto e funzionaria dell’Azienda territoriale per l’edilizia residenziale pubblica della provincia di Roma, meglio nota con l’acronimo ATER.

Precedentemente ha lavorato come libera professionista sia presso il Comune di Mentana che a Fiano Romano per diverse collaborazioni in ambito di progetti e ristrutturazioni, oltre che in ambito legale come consulente per stima di immobili e accatastamenti. Grancio è stata presidente di due Comitati di Quartiere: CdQ Piazza Ateneo salesiano e CdQ Porta di Roma.

Sportiva ed ex nuotatrice a livello agonistico, ha anche insegnato nuoto ai bambini e gareggiato per 10 anni col Circolo Canottieri Aniene di Roma.

GRANCIO IN ATER

In ATER ha lavorato dal 2008 al 2010 presso l’Ufficio Manutenzione Ordinaria Roma I, dove si è occupata della gestione della manutenzione ordinaria di circa 2.000 alloggi per la Seconda Zona Tecnica ed è stata inoltre progettista per appalti di manutenzione straordinaria.

Da settembre 2010, invece, è in servizio presso l’Ufficio Aree e Convenzioni del Servizio Patrimonio, dove si occupa di urbanistica e problematiche legate ai Piani di zona di Edilizia Economica e Popolare e agli espropri. Tra i suoi incarichi anche consulenze tecniche per il Servizio Avvocatura di ATER.

Leggi anche: Primarie csx Roma, chi è Tobia Zevi

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Articoli correlati

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore