Insider

Deutsche Bank, Valerio Mancino nominato Head of Communications & CSR Italy

valerio mancino

Avvicendamento in Deutsche Bank: sale Valerio Mancino, esce Vincenzo Galimi che diventa Responsabile Comunicazione dello IOR

Si apprende che Valerio Mancino è stato nominato Head of Communications & CSR Italy di Deutsche Bank, prende il posto di Vincenzo Galimi che diventa Responsabile Comunicazione dello IOR.

Valerio Mancino è laureato in Relazioni Internazionali all’Università di Bologna. Come già si anticipava, era già presente in Deutsche Bank, dove è entrato nel 2017 in qualità di deputy Head of Communications Italy. Ha oltre 15 anni di esperienza nelle media relations e nelle pubbliche relazioni. Prima di approdare in Deutsche Bank è stato Corporate Communications manager in Sky Italia e Senior PR manager presso carlobruno&associati. Si è formato in ambito istituzionali: difatti, ha lavorato come assistente parlamentare tra Parigi e Bruxelles e come ghostwriter per l’ufficio Sherpa G8 della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Lascia DB per ricoprire il ruolo di nuovo responsabile Comunicazione dello IOR, Vincenzo Galimi, cinquantaduenne. Galimi è laureato in Scienze Bancarie all’Università Cattolica e in Economia all’Università di Firenze. Negli ultimi 9 anni è stato Head of Communications & CSR di Deutsche Bank in Italia e membro del board di Fondazione Deutsche Bank Italia. Prima del suo incarico in DB, è stato per 10 anni Direttore della Comunicazione di Assogestioni. In precedenza, ha ricoperto lo stesso ruolo in Sgr, banche italiane e banche internazionali.

 

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Articoli correlati

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore