skip to Main Content

Franco Frattini è il nuovo presidente del Consiglio di Stato

Franco Frattini

Franco Frattini è stato, tra l’altro, Ministro per la Funzione Pubblica dal 2001 al 2002; Ministro degli Affari Esteri dal 2002 al 2004 e dal 2008 al 2011; Vice-Presidente della Commissione Europea e Commissario europeo per la Giustizia, la Libertà e la Sicurezza dal 2004 al 2008

Scompare dall’urna del centrodestra uno dei possibili papabili per salire al Quirinale: Franco Frattini è stato infatti nominato nuovo presidente dal Consiglio di Stato.

Già nominato il 21 aprile dal premier Mario Draghi presidente aggiunto del Consiglio di Stato, l’ex ministro degli Esteri e della Pubblica amministrazione; Ministro degli Affari Esteri dal 2002 al 2004 e dal 2008 al 2011; Vice-Presidente della Commissione Europea e Commissario europeo per la Giustizia, la Libertà e la Sicurezza dal 2004 al 2008 è stato votato all’unanimità dal Consiglio di presidenza della giustizia amministrativa, ora succederà a Filippo Patroni Griffi, in carica dal 25 settembre del 2018.

Patroni Griffi resterà in carica fino al suo giuramento come giudice costituzionale, che dovrebbe avvenire a fine gennaio quando Giancarlo Coraggio, presidente della Consulta, concluderà il suo mandato alla Corte.

 

 

Franco Frattini è il Presidente della Società Italiana per l’Organizzazione Internazionale – SIOI UNA ITALY. È stato nominato il 21 febbraio 2012 dall’Assemblea Straordinaria dei Soci su proposta del Consiglio Direttivo.

 

Studi e attività precedenti:
• Laurea in Giurisprudenza nel 1979
• Procuratore dello Stato dal 16.03.1981
• Avvocato dello Stato, presso l’Avvocatura Generale dello Stato, dall’1.09.1984
• Magistrato del T.A.R. Piemonte dal 15.11.1984 sino alla nomina a Consigliere di Stato
• Consigliere Giuridico del Ministro del Tesoro nel 1986
• Consigliere Giuridico del Vicepresidente del Consiglio negli anni 1990 e 1991
• Vice Segretario Generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri (15.05.1993,
Governo Ciampi)
• Segretario Generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri (14.05.1994, I Governo
Berlusconi)
• Segretario Generale della Fondazione Giulio Onesti nel 1995
• Ministro per la Funzione Pubblica e per gli Affari Regionali nel Governo Dini dal
17.01.95 al 18.03.1996, data delle sue dimissioni
• Consigliere comunale a Roma da novembre 1997 ad agosto 2000
• Deputato del Polo per le libertà, eletto nel Collegio uninominale di Bolzano Laives, lista
Forza Italia (elezioni 21 aprile 1996)
Nel corso della XIII legislatura:
• Presidente del Comitato Parlamentare per i servizi di informazione e sicurezza e per il
segreto di Stato (17.09.1996)
• Membro della Commissione Affari Costituzionali
• Membro della Commissione Speciale per la repressione dei fenomeni di corruzione
• Membro del Comitato per la Legislazione
• Membro della Commissione Bicamerale Consultiva per la riforma amministrativa
• Membro della Commissione Parlamentare d’inchiesta sul CERMIS
• Coordinatore del gruppo di lavoro permanente per le regioni governate dalla Casa delle
Libertà
• Ministro per la Funzione Pubblica e per il Coordinamento dei Servizi di Informazione e
Sicurezza dall’11.6.2001 al 14.11.2002.
Ulteriori attività:
• Ha collaborato alla cattedra di Diritto Civile della Facoltà di giurisprudenza
dell’Università di Roma “La Sapienza”
• E’ redattore di riviste giuridiche
• E’ autore di pubblicazioni e contributi scientifici vari in materia di diritto processuale
amministrativo, di contratti in generale e di appalti e forniture pubblici, anche in
relazione a profili comparatistici, di diritto sportivo
• Nel 1999 è nominato esperto del CONI per la stesura del nuovo Statuto Federale
• Presidente della Commissione Scuole e Maestri di sci della Federazione Italiana Sport
Invernali
• Pratica gli sport invernali, già maestro di sci alpino, ed ha profonda conoscenza della
montagna e della realtà naturale e geomorfica alpina

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore