skip to Main Content

Invitalia, Bernardo Mattarella nuovo ad, Rocco Sabelli presidente

Invitalia

Finisce l’era Arcuri, che perde anche il ruolo in Invitalia. Mattarella nuovo amministratore delegato, l’ex Alitalia Sabelli presidente

Su proposta del Ministro dello Sviluppo economico e d’intesa con il Ministro dell’Economia e delle Finanze, Rocco Sabelli e Bernardo Mattarella sono nominati rispettivamente Presidente e Amministratore delegato di Invitalia. Sabelli va a sostituire Andrea Viero, il nipote del Presidente della Repubblica Mattarella prende il posto di Domenico Arcuri.

CHI È BERNARDO MATTARELLA

Nato a Roma nel 1966, ex Amministratore Delegato di Banca del Mezzogiorno-MedioCredito Centrale (gruppo Invitalia) da settembre 2017, è stato riconfermato ad aprile 2020.

Dal 2011 al 2017 ha diretto la Business Unit Incentivi e Innovazione di Invitalia, gestendo il portafoglio di offerta degli incentivi, delle agevolazioni e degli strumenti finanziari per promuovere la competitività e sostenere lo sviluppo delle imprese.
Dal 2007 al 2011 ha ricoperto, sempre in Invitalia, il ruolo di Chief Financial Officer.

Dal 2000 al 2007 ha avuto vari incarichi nel settore finanziario e bancario (Nuova Merchant, NEM SGR, Fondo Nuove Infrastrutture, Banca Nuova).
Dal 1997 al 2000 al Mediocredito Centrale, dove è stato responsabile dell’Ufficio Organizzazione, dell’Ufficio Partecipazioni e Vice Responsabile del Servizio Pianificazione e Partecipazioni.
Dal 1990 al 1997 in Arthur Andersen ha ricoperto il ruolo di Responsabile Italia per progetti di Risk management e Processi di business di Area Finanza ed è stato responsabile per l’ufficio di Roma di progetti di Corporate finance per aziende bancarie, Pianificazione strategica, Reporting direzionale, Controllo di gestione, Process re-engineering.

CHI È ROCCO SABELLI

Nato ad Agnone (IS) il12 agosto 1954, è laureato in ingegneria chimica. Dal 1981 al 1983 ha avuto una prima esperienza industriale come Assistente al Direttore di Produzione in azienda agroalimentare.

Dal 1983 al 1985 ha lavorato come Analista Junior (check up aziendali, Business Planning, Dealing) in attività di M&A per Aree di crisi industriale ed occupazionale (cessione asset o rami di azienda/badwill, per nuove iniziative imprenditoriali) presso la GEPI (oggi INVITALlA).

Dal 1985 al 1992 ha ricoperto incarichi presso società del Gruppo ENI. Dal 1993 al 2001 ha ricoperto’ carichi presso il Gruppo SIP-Telecom.

E’ stato Responsabile Planning e Contrai della Regione Lazio e poi Responsabile Planning e Control della Direzione Centrale Information Technology; è stato Controller Vice Direttore Generale (Finanza, Amministrazione e Controllo – Acquisti e Gestione dei Beni e dei Servizi – Rete – Information Technology) e Direttore Generale in Telecom Italia Mobile. Ha ricoperto la carica di Direttore Generale Wireline Services Servizi di Rete Fissa ed Internet per mercato Italia (Clienti Corporate, PMI, Residenziali), Servizi di Telefonia Pubblica e di Directories; Servizi Wholesale per il mercato Internazionale (traffico telefonico, servizi Broadband e Dati con le relative società, Mediterranean Nautilus, Latin America Nautilus, ecc,); Funzioni di Staff (Acquisti, Personale, Amministrazione e Controllo, ecc.); Accountability su P&L e Capitale Investito (Ricavi ca 16 Miliardi di € e Capitale Investito netto per oltre 11 mld di €; 60.000 addetti under management).

Dal 2002 al 2006 è stato tra i Soci fondatori (minoranza) ed Amministratore Delegato della Omniainvest, holding di partecipazioni industriali facente capo a Roberto Colaninno, nonché Amministratore Delegato della controllata IMMSI S.p.A. (acquisizioni di Piaggio, Cantieri Navali Rodriguez, ecc.), quotata alla Borsa di Milano.

Dal 2003 al 2006 Amministratore Delegato della Piaggio S.p.A. Successivamente dal 2006 al 2008 è stato Azionista di Data Service (ca 18 %, insieme a TAMBURI INVESTMENT PARTNER e, successivamente, INTESASANPAOLO) e Presidente della Società (oggi BE spa), uno dei principali operatori italiani nel mercato dell’outsourcing tecnologico ed operativo (Banche, Assicurazioni, Società di Servizi, pubblici e Privati) e quotata alla Borsa di Milano; Partecipazione ceduta nel 2013. Dal 2008 al 2012 ha partecipato al processo di Privatizzazione di Alitalia, allora in Amministrazione Straordinaria. Successivamente è stato nominato Amministratore Delegato e Direttore Generale della Compagnia Aerea Italiana (Alitalia) per l’implementazione del Piano Industriale.

Dal 2012 ad oggi è stato Operating Partner di alcuni Fondi di Private Equity (Clessidra, Nuo Capitai e 4R). Già Consigliere indipendente di TIM candidato della lista Elliott, membro del Comitato Nomine e Remunerazione e del Comitato Sostenibilità e Strategie.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore