skip to Main Content

Ivanti, Daniel Spicer è il nuovo vice president of Security

Ivanti

Prima di entrare in Ivanti, Spicer era in United Space Alliance, dove ha sviluppato e aggiornato i piani di sicurezza per il sistema mission-critical delle operations per lo shuttle, a sostegno della Nasa

Daniel Spicer è il nuovo vice president of Security di Ivanti. In questo ruolo, fanno sapere dal Gruppo, il manager ha il compito di contribuire a migliorare l’infrastruttura complessiva di cybersecurity dell’azienda, collaborando con i team di ingegneri per consolidare la sicurezza IT nelle soluzioni Ivanti, valutando anche le acquisizioni future. Forte di una lunga esperienza nell’incident response e nel threat hunting,

Daniel Spicer entra a far parte di Ivanti provenendo da Stroz Friedberg, dove ha implementato strategie di risposta per eliminare le vulnerabilità, lavorando su alcuni tra i più rilevanti incidenti di sicurezza. Precedentemente ha lavorato come senior security analyst presso l’Università del Texas ad Arlington e prima ancora ha ricoperto diversi ruoli nel campo della security presso la United Space Alliance, dove ha sviluppato e aggiornato i piani di sicurezza per il sistema mission-critical delle operations per lo shuttle, a sostegno della Nasa.

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore