skip to Main Content

Marcella Mallen è la nuova Copresidente dell’ASviS

Marcella Mallen

Marcella Mallen è la coordinatrice del gruppo di lavoro dell’ASviS dedicato all’Obiettivo numero 16 dell’Agenda 2030 delle Nazioni unite, “Pace, giustizia e istituzioni solide” nonché Presidente di Prioritalia, la fondazione promossa da Manageritalia e Cida per valorizzare l’impegno civico della comunità manageriale

Marcella Mallen è la nuova Copresidente dell’Alleanza italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS). Il Presidente, Pierluigi Stefanini, ha proposto all’Assemblea degli Aderenti, che ha approvato all’unanimità, di istituire questa nuova figura di vertice.

CHI È MARCELLA MALLEN

Marcella Mallen è la coordinatrice del gruppo di lavoro dell’ASviS dedicato all’Obiettivo numero 16 dell’Agenda 2030 delle Nazioni unite, “Pace, giustizia e istituzioni solide” nonché Presidente di Prioritalia, la fondazione promossa da Manageritalia e Cida per valorizzare l’impegno civico della comunità manageriale.

“La parità di genere” ha sostenuto Stefanini illustrando la sua proposta, “è ormai un obiettivo non più procrastinabile, come ricorda la stessa Agenda dell’Onu, per colmare disparità e ingiustizie in ogni tipo di società e in ogni parte del mondo. Solo che non basta più predicarla. Bisogna praticarla. E l’ASviS, con questa decisione, intende dare il suo contributo. A Marcella facciamo i più sinceri auguri di buon lavoro certi che il suo contributo in questa nuova responsabilità sarà un significativo arricchimento per la nostra organizzazione”.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore