Insider

Maurizio Caprara è il nuovo Capo della Comunicazione del Dipartimento per l’Innovazione tecnologica e la digitalizzazione scelto dalla ministra Pisano

Caprara

Novità al ministero per l’Innovazione, Paola Pisano sceglie il giornalista ed ex consigliere di Giorgio Napolitano, Maurizio Caprara per sostituire Daniele Chieffi 

Maurizio Caprara, editorialista del Corriere della Sera e con esperienza all’interno delle istituzioni – Consigliere dell’ex Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, e Direttore dell’Ufficio stampa e della Comunicazione del Quirinale – è stato chiamato dalla ministra per l’Innovazione Paola Pisano per ricoprire il ruolo di Capo della Comunicazione del Dipartimento per l’Innovazione tecnologica e la digitalizzazione.

CHI È MAURIZIO CAPRARA

Maurizio Caprara, classe 1961, è editorialista di politica internazionale del Corriere della Sera. Dal giugno 2013 al febbraio 2015 è stato Consigliere del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e Direttore dell’Ufficio per la Stampa e la Comunicazione del Quirinale. Suo zio Massimo, napoletano di Portici, già segretario di Palmiro Togliatti e deputato nel ‘53, fu radiato dal partito proprio con il gruppo del Manifesto nel ‘69 per la posizione fortemente critica espressa sull’invasione della Cecoslovacchia.

CAPRARA AL CORRIERE DELLA SERA

Caprara ha iniziato la sua carriera di giornalista al Manifesto per poi passare al Corriere della Sera, dove scrive dal 1979. Tre anni più tardi, nel 1982, viene assunto dallo stesso quotidiano come cronista. Per il Corriere ha lavorato prima nella redazione centrale di Milano, poi a Roma nel servizio Politico. All’estero, è stato per più di 14 anni corrispondente diplomatico con servizi da oltre 60 Paesi.

LE ALTRE ESPERIENZE

Nella sua carriera è stato anche curatore e consulente di programmi per tv e radio. Ha collaborato con Rai, Mediaset, Sky e ha tenuto vari corsi di giornalismo. Tra le sue pubblicazioni, ricordiamo il libro Lavoro riservato. I cassetti segreti del Pci (Feltrinelli, 1997), Il caso Lockheed in Parlamento (2001) contenuto nella Storia d’Italia dell’Einaudi. Ha curato storia del Novecento, politica italiana e internazionale per più edizioni dell’Enciclopedia Universale Garzanti. È componente del Comitato Direttivo dell’Istituto Affari Internazionali (Iai) e nel Comitato Scientifico del Centro Studi di Politica Internazionale (Cespi).

Adesso la ministra per l’Innovazione Paola Pisano ha scelto Caprara per sostituire il Capo della Comunicazione del Dipartimento per l’Innovazione tecnologica e la digitalizzazione, Daniele Chieffi – che si appresta a rientrare in Agi.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Articoli correlati

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore