Insider

Sugar tax, scontro tra Italia Viva e Pd

sugar tax

Per la Ministra delle politiche agricole alimentari e forestali Teresa Bellanova (Iv) la sugar tax divide i lavoratori. Pronta la critica del Pd

“Dividere i lavoratori è da miserabili. La sugar tax colpisce lavoratori, imprese agricole e mondo della trasformazione. E per noi non esistono lavoratori di serie A e B. Per questo Italia viva ne ha sempre proposto la cancellazione. Un discorso preciso e lineare. Qualche esempio? Verrebbero colpite le arance italiane per le aranciate, verrebbe messa in ginocchio la produzione di chinotto. È da miserabili, oltre che falso, contrapporre i lavoratori ai presunti interessi delle multinazionali. È demenziale affermare che eliminare la sugar tax favorisca qualcuno a danno dei lavoratori. Ed è un puntiglio che Italia Viva non accetta.
Basta ascoltare le piccole imprese dell’Emilia Romagna, già duramente colpite dalla cimice asiatica, che denunciano di essere rischio e che hanno protestato anche in queste ore davanti al Parlamento. Stiamo approvando una manovra che impedisce l’aumento dell’Iva per 23 miliardi di euro: dobbiamo fare uno sforzo in più e salvaguardare le filiere agricole e alimentari che verrebbero comunque penalizzate dalla sugar tax”. Così la Ministra delle politiche agricole alimentari e forestali Teresa Bellanova.

SUGAR TAX, BRAGA, PD: BELLANOVA, DA DONNA CHE VIENE DAL SINDACATO, SBAGLIA A CONTRAPPORRE IN MODO STRUMENTALE AMBIENTE E LAVORO

“Ma da ministro dell’Agricoltura e da donna del sindacato pensi davvero che nel 2020 sia giusto continuare a contrapporre in modo così strumentale ambiente e lavoro pur di tagliare qualche ‘microbalzello’ alle multinazionali?”. Lo scrive su Twitter Chiara Braga, della segreteria del Pd, replicando al ministro di Iv .

SUGAR TAX E PLASTIC TAX, GADDA, IV: ACCUSE DEL PD SCANDALOSE

“Le accuse del Pd a Italia Viva su plastic tax e sugar tax sono scandalose” ha dichiara Maria Chiara Gadda (IV) “Pensano veramente che sia meglio mettere in tasca ai lavoratori 2 euro in più al mese riducendo in modo ridicolo il cuneo fiscale, piuttosto che al danno che subiranno le imprese a causa di plastic e sugar tax? Invece che fare battaglie politiche strumentali contro Italia Viva pensino a non introdurre misure che danneggiano imprese, lavoratori, famiglie e nulla hanno a che vedere con transizione ecologica.”

CENTINAIO (LEGA): NOI CONTRARI DA SUBITO A PLASTIC TAX E SUGAR TAX ITALIA VIVA E BELLANOVA DOV’ERANO QUANDO È STATA INSERITA?

“Apprezziamo l’uscita del Ministro che, dopo un mese di sonno profondo, ha capito che la plastic tax e la sugar tax colpiscono al cuore l’agroalimentare italiano. Aziende, uomini e donne di questo Paese che hanno fatto dell’agroalimentare la propria ragione di vita. Aziende e persone colpite ingiustamente barricandosi dietro la scusa di proteggere l’ambiente e la salute dei cittadini. Adesso Italia viva si è svegliata cercando di tornare indietro. Bene! Ma la domanda, adesso che sembra troppo tardi, è: dov’erano quando le due tasse sono state inserite dal Governo nel quale siedono comodamente? Non è solo un ululare alla luna solo per recuperare consensi sapendo che sarà difficile tornare indietro? Sembrano solo lacrime di coccodrillo. Prima penalizzano gli italiani e poi piangono.” Ha dichiarato il già Ministro delle politiche agricole Gian Marco Centinaio.

 

Articolo pubblicato su agricolae.eu

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Articoli correlati

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore