Insider

Tav, Fca-Renault e commissario economico nell’Ue. Parla Garavaglia

L’intervista del Vice ministro al Mef, Massimo Garavaglia (Lega) a 24Mattino su Radio 24 su Tav, l’intesa Fca-Renault e le mire leghiste in Europa

“TAV? I NO DEVONO DIVENTARE SÌ”

“Questi no adesso devono diventare sì. Per esempio la Tav”. Lo ha detto il viceministro al Mef, Massimo Garavaglia, a 24Mattino su Radio 24 di Maria Latella, commentando le elezioni europee. E sul decreto crescita ha aggiunto: “Ci veniva detto di no su cose per noi logiche: la riduzione ulteriore dell’Ires al 20 per cento, la riduzione dell’Imu sui capannoni e la stabilizzazione delle riduzione del premio Inail per farlo diventare eterno”

FCA-RENAULT: “BEN VENGA, PURCHÉ FABBRICHE IN ITALIA”

“Ben venga accordo Fca-Renault, purché ci siano sempre le fabbriche attive in Italia”, ha dichiarato Garavaglia. “Il mercato ha sempre ragione – ha spiegato l’esponente leghista – alla fine l’importante è che ci sia sempre la produzione. La finanza purtroppo va dove vuole e paga le tasse dove vuole.”

“LA LEGA HA DIRITTO A UN COMMISSARIO ECONOMICO IN EUROPA

“La Lega ha legittimamente diritto a un commissario economico perché finora abbiamo visto non era così strategico avere la Mogherini. Meglio avere qualcuno in materie economiche”. Lo ha detto il viceministro all’Economia Massimo Garavaglia a 24Mattino su Radio 24 di Maria Latella su Radio 24, commentando il voto europeo.

 

Ripreso da Radio24

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Articoli correlati

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore