skip to Main Content

Tutte le nuove nomine dell’ultimo CdM

Nomine

Le novità in fatto di nomine decretate nel Consiglio dei ministri

Non si è parlato solo di decreto fiscale nel Consiglio dei Ministri odierno. Infatti, il CdM su proposta del Presidente Mario Draghi, ha deliberato:

  • la nomina a Consigliere di Stato dei dottori Carla Barbati, Daniele Cabras, Rosaria Maria Castorina, Annamaria Fasano, Stefano Filippini, Giovanni Pascuzzi e Marco Valentini. Le nomine hanno ricevuto il preventivo parere favorevole del Consiglio di Presidenza della Giustizia amministrativa e rientrano nell’ambito dell’aliquota delle nomine riservate al Governo, a norma dell’articolo 19, primo comma, numero 2, della legge 27 aprile 1982, n. 186;
  • la nomina a Consigliere della Corte dei conti della professoressa Vittoria Cerasi e dell’avvocato Gianpiero D’Alia. Le nomine hanno ricevuto il preventivo parere favorevole del Consiglio di Presidenza della Corte e rientrano nell’aliquota dei posti riservati al Governo;
  • la nomina dell’avvocato Luca Pancalli a Presidente del Comitato italiano paralimpico (CIP), a norma dell’articolo 9 del decreto legislativo n. 43 del 2017. La nomina fa seguito all’avvenuta elezione da parte del Consiglio nazionale del CIP e all’acquisizione dei pareri favorevoli delle competenti Commissioni parlamentari.

Inoltre, il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro della difesa Lorenzo Guerini, ha deliberato la promozione al grado di generale di squadra aerea dei generali di divisione aerea del ruolo naviganti normale dell’Arma aeronautica in servizio permanente Antonio Conserva e Alberto Biavati.

Il Consiglio dei Ministri, inoltre, su proposta del Ministro dell’interno Luciana Lamorgese, ha deliberato le nomine e il movimento di prefetti riportati in tabella:

  • dott.ssa Paola MANNELLA
    nominata prefetto, è destinata a svolgere le funzioni di Prefetto di Pavia
  • dott. Armando NANEI (Dirigente generale di P.S.)
    nominato prefetto, è destinato a svolgere le funzioni di Prefetto di Imperia
  • dott. Gianfranco BERNABEI (Dirigente generale di P.S.)
    nominato prefetto, è collocato fuori ruolo presso la   Presidenza del Consiglio dei Ministri, ai fini del conferimento dell’incarico di Commissario del Governo per la Provincia di Trento
  • dott. Stefano LAPORTA
    permane in posizione di fuori ruolo presso l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, ai fini del conferimento dell’incarico di Presidente

Infine, su proposta dello stesso Ministro, il Consiglio dei Ministri ha deliberato:

  • il rientro dalla posizione di fuori ruolo e nomina a dirigente generale del dirigente generale di pubblica sicurezza dott. Orazio D’Anna, rientra dalla posizione di fuori ruolo per assumere l’incarico di Questore di Genova;
  • dirigente superiore della Polizia di Stato dott. Giancarlo Pallini, nominato dirigente generale, è collocato fuori ruolo per assumere le funzioni di Questore di Bolzano;
  • dirigente superiore della Polizia di Stato dott. Gennaro Capoluongo, nominato dirigente generale, permane nelle funzioni di Questore reggente di Messina (INTERNO).

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Policy Maker

Errore